Vaffanboneff
La penna graffiante di Boneff "artiglia" il tendone di piazza Rezzonico rimasto desolatamente vuoto durante la Festa d'autunno. E il vuoto si va metafora satirica
Il nuovo contributo del vignettista alla sua rubrica "Vaffamboneff" prende di mira la politica luganese
LUGANO - Il tendone di piazza Rezzonico rimasto desolatamente vuoto durante la Festa d’autunno, diventa, per la penna graffiante di Armando Boneff, metafora del programma politico del Municipio di Lugano. Nel senso, che la metafora è il “vuoto”: il tendone serviva a esporre il programma politico. Ovviamente siamo nel campo della satira…

La questione del capannone, sollevata sabato da liberatv, ha fatto molto discutere in città e sui social. Sul caso sono intervenuti, per precisare la loro posizione, anche il municipale Roberto Badaracco e Pierre Lancianesi, presidente della Pallacanestro, società che avrebbe dovuto animare il tendone ma ha rinunciato di fronte alle pretese finanziarie del Comune.


Pubblicato il 03.10.2016 08:25

Guarda anche
Vaffanboneff
Dalle dichiarazioni del presidente Dadò ha preso spunto il vignettista Armando Boneff, che per tre decenni ha fustigato – ma sempre con stile - i protagonisti della politica nostrana con la sua satira in punta di penna sul Giornale del Popolo. Compresi i suoi, essendo di fede pipidina, ed ex deputato. A proposito, è appena uscito un libro che raccoglie 30 anni di ‘bonefferie’...
Vaffanboneff
Le future ipotesi di aggregazione nei comuni del Luganese sono il tema dell'ultima vignetta realizzata da Armando Boneff per Liberatv. In particolare l'idea di Lugano di procedere in termini rapidi a una fusione con Massagno e Paradiso
Vaffanboneff
I convogli che circoleranno da dicembre nel tunnel recentemente inaugurato andare meno veloci rispetto al previsto. Lo hanno dichiarato alla NZZ am Sonntag, fonti anonime delle FFS
Vaffanboneff
Il libro sta dividendo, per ora, soprattutto ambienti cattolici e area progessista. Una diversità di vedute e posizioni che riguarda in particolare alcuni contenuti e orientamenti del testo
  • Le più lette