Cronaca
L'Isis rivendica l'attentato di Capodanno a Istanbul. Il killer che ha ucciso 39 persone viene definito "un eroico soldato del Califfato". La polizia ha diffuso la foto del giovane, che sarebbe originario dell'Asia centrale Video
Secondo i media turchi 'attentatore sarebbe legato alla cellula che in giugno colpì l'aeroporto Ataturk, causando 47 morti. VIDEO
ISTANBUL - L'Isis ha rivendicato l'attentato di Capodanno a Istanbul. L'attentatore – che ha aperto il fuoco nella discoteca Reina uccidendo 39 persone viene descritto come "un eroico soldato del Califfato", che ha colpito "il più famoso nightclub dove i cristiani stavano celebrando la loro festa apostatica". Nel comunicato di rivendicazione la Turchia viene definita "serva dei crociati".

Che l'attacco fosse legato all'Isis era già stato confermato dalle indagini degli inquirenti turchi, che hanno identificato il killer, un giovane che parlava arabo ma dovrebbe essere originario dell'Asia centrale, Kirghizistan o Uzbekistan, del quale è stata diffusa la foto.

Secondo i media turchi, sarebbe legato alla cellula che in giugno colpì l'aeroporto Ataturk, causando 47 morti.



Pubblicato il 02.01.2017 10:15

Guarda anche
Cronaca
La vittima è uno svizzero tedesco. Per l'altro paracadutista solo delle escoriazioni. A causa dell’incidente e dell’intervento di polizia e sanitari, la strada è stata chiusa provocando notevoli disagi al traffico
Cronaca
Nonostante la recente bufera legata al caso mandati, il Municipio di Lugano ha deciso comunque di procedere con il Consiglio direttivo del LAC. Segno che l’Esecutivo luganese ritiene non vi siano grossi rischi sul fatto che il dossier possa impantanarsi di nuovo in Consiglio Comunale. Che il clima si sia rasserenato tra i due poteri della Città?
Cronaca
La donna, 33 anni, è stata colpita violentemente al petto dall’esplosione della bomboletta. Nonostante l'intervento dei medici, Burger è morta per un arresto cardiaco. Il fidanzato: "In circolazione ci sono ancora migliaia di dispenser difettosi: state attenti"
Cronaca
Intervenuti su La7 per un dibattito sull’abusivismo, i due hanno cominciato a battibeccare. Il confronto è poi degenerato quando Purgatori ha fatto una battuta sull’igiene personale di Corona....GUARDA IL VIDEO