Cronaca
La risottata di Lugano baciata dal sole: in tantissimi all'appuntamento clou del carnevale della Città. Ecco la gallery con le immagini più belle della festa
Accanto ai tantissimi comuni cittadini, presenti ovviamente molti volti della politica luganese e ticinese. E anche chi non è potuto venire ha voluto mandare un messaggio di auguri. "Io purtroppo vedo la città dal Cardiocentro. Buon risotto a tutti", ha scritto l'ex sindaco Giorgio Giudici sulla bacheca Facebook di Fabio Schnellmann, "motore" del carnevale luganese e della risottata
Ti Press
LUGANO - È l'appuntamento clou del carnevale luganese ma attira moltissima gente anche da fuori città. La risottata in Piazza è infatti una delle tradizioni più belle dell'affollato calendario carnascialesco ticinese. 
 
Una tradizione più viva che mai grazie al lavoro dei volatori (tra i quali Fra Martino Dotta) che, già di prima mattina, hanno acceso i pentoloni mettendosi a cucinare affinché il popolo di Re Sbroja trovasse tutto pronto per mezzogiorno.
 
Quest'anno, complice anche la bellissima giornata, sono stati tantissimi ad affollare la Piazza e a godersi un piatto di risotto e luganiga.  
 
Accanto ai tantissimi comuni cittadini, presenti ovviamente molti volti della politica luganese e ticinese. E anche chi non è potuto venire ha voluto mandare un messaggio. "Auguri Fabio e complimenti . Io purtroppo vedo la città dal Cardiocentro. Buon risotto a tutti", ha scritto l'ex sindaco Giorgio Giudici sulla bacheca di Fabio Schnellmann, "motore" del carnevale luganese e della sua risottata. 
 
E buona guarigione a Re Giorgio.
 


Pubblicato il 27.02.2017 14:48

Guarda anche
Cronaca
Va ricordato che l’estate scorsa il procuratore generale, John Noseda, aveva segnalato sia Corti che Arnold al Consiglio della magistratura per ritardi nella trattazione delle inchieste
Cronaca
Considerate le difficoltà finanziarie dell’OSI causate dal mancato rinnovo dell’attuale convenzione di collaborazione tra la Fondazione dell’OSI e la Società svizzera di radiotelevisione (SSR) che rischiano di pregiudicarne l’esistenza, BancaStato ha deciso d’intervenire siglando un accordo di sponsorizzazione
Cronaca
La formaldeide ha un odore molto forte e provoca irritazione passeggera a occhi e vie respiratorie, per questi motivi è stato richiesto l'intervento dei Pompieri di Bellinzona (con 10 uomini e 3 veicoli), con l'equipaggiamento specifico di protezione, per il recupero della sostanza. Un'infermiera ha riportato una lieve irritazione agli occhi