Politica e Potere
Scritte antileghiste al Mercato coperto di Giubiasco dove oggi è in programma la festa del Movimento: "Stop Lega" e "Gobbi boia". Via Monte Boglia: "Non ci lasciamo intimidire"
Sui muri e sulle ventrate del Mercato, che oggi ospita la festa della Lega a sostegno dei candidati alle elezioni di Bellinzona, Paradiso e Riviera, sono comparse nella notte alcune scritte contro il movimento
Foto: TiPress/Samuel Golay
GIUBIASCO - Sui muri e sulle ventrate del Mercato coperto di Giubiasco, che oggi ospita la festa della Lega a sostegno dei candidati alle elezioni di Bellinzona, Paradiso e Riviera, sono comparse nella notte alcune scritte contro il movimento di via Monte Boglia. Ignoti sprayer hanno lasciato messaggi intimidatori: "Stop Lega" e "Gobbi boia" rivolto al ministro delle istituzioni. La risposta della Lega: "Non ci lasciamo certo intimidire".

Pubblicato il 05.03.2017 12:46

Guarda anche
Politica e Potere
Il candidato PPD: "Ci vuole il coinvolgimento personale, e la capacità di restare fedeli alla consegna iniziale: la linea di unione deve passare dal centro di tutti noi dei 13 Comuni aggregatisi"
Politica e Potere
"Ma in base a quali strategie e criteri la Posta sceglie gli uffici da chiudere? La domanda l’abbiamo posta, ma è rimasta senza risposta. E non sono neppure state date indicazioni sul futuro degli uffici postali dei comuni vicini"