CS News
Credit Suisse sostiene l’Associazione Malattie Genetiche Rare Svizzera italiana con una donazione di 15'000 franchi
L’assegno è stato consegnato da Gabriele Zanzi, responsabile Regione Ticino di Credit Suisse, a Claudio Del Don, presidente dell’Associazione.
LUGANO - Tramite la propria Credit Suisse Foundation, la banca ha elargito la somma di CHF 15’000 in favore dell’Associazione Malattie Genetiche Rare Svizzera italiana.

 

L’importo devoluto da Credit Suisse Foundation è destinato a sostenere il progetto di assistenza e consulenza alle famiglie con bambini affetti da malattie genetiche rare. Gabriele Zanzi, responsabile Regione Ticino di Credit Suisse, afferma: “Siamo particolarmente lieti di poter sostenere questa associazione che opera sul nostro territorio, offrendo consulenza e sostegno alle persone colpite da malattie genetiche rare”.

 

Le statistiche indicano che il numero di pazienti affetti da malattie genetiche rare residenti nella Svizzera italiana sono tra i 600 e gli 800. L’Associazione Malattie Genetiche Rare Svizzera italiana, costituita nel giugno 2013, ha lo scopo principale di fornire consulenza e sostegno alle persone colpite da malattie neuromuscolari genetiche rare o da altre malattie rare, segnatamente alle persone che non hanno un’organizzazione di aiuto sociale di riferimento, nonché ai familiari, come pure di difendere i loro interesse nonché promuovere e tutelare la loro qualità di vita.



Pubblicato il 06.03.2017 11:45

Guarda anche
CS News
L'istituto di credito ha presentato lo studio sul settore immobiliare 2017: "Gli investimenti immobiliari si collocano ancora in cima alle preferenze degli investitori. La corsa al mattone si riflette per esempio nella costante espansione dell’edilizia locativa. Tuttavia, più si prolunga la corsa, più è destinata a minare le sue stesse basi, a causa dell'aumento incontrollato delle superfici sfitte e della pressione sui redditi da locazione"
CS News
A tutti i neonominati Credit Suisse formula i complimenti con i migliori auguri per il futuro
CS News
A partire dal 1. dicembre la banca resterà aperta dalle 08.30 alle 18.00. La clientela potrà così usufruire di tutti i servizi bancari offerti nella sede: dalle operazioni agli sportelli, alla consulenza finanziaria, ipotecaria e previdenziale proposta da consulenti e specialisti in materia.
CS News
La Nazionale si trova in Ticino per preparare la quarta partita delle eliminatorie in vista del Mondiale che si disputerà nel 2018 in Russia. La partita contro le Far Oer si giocherà il 13 novembre a Lucerna