Mixer
Questa sera alla Fabrique di Castione arriva Edoardo Bennato con il suo concerto "Pronti a salpare?!". Ecco come aggiudicarsi gli ultimi biglietti Video
Il concerto inizierà alle 21. I biglietti saranno venduti anche alla cassa serale. L'evento è organizzato da Enjoy
CASTIONE - Edoardo Bennato, il menestrello per eccellenza, l’inventore e cantastorie di favole impegnate che ha fuso il rock con la tradizione e ha fatto ballare e cantare l’Italia per oltre tre decenni, questa sera lle 21 arriva a La Fabrique di Castione con il suo tour “Pronti a salpare?!”. Sono ancora disponibili prevendite su ticketcorner.ch e biglietteria.ch. I biglietti saranno venduti anche alla cassa serale. L'evento è organizzato da Enjoy.

PREZZO BIGLIETTI:
Parterre: 45 franchi
Speciale Terrazza: 69 franchi

Il biglietto SPECIALE TERRAZZA (posti limitati) comprende:
- posto in piedi
- accesso alla terrazza rialzata dove ci sarà un bar riservato
-Meet & Great con l’artista

Ingresso consentito ai maggiori di anni 18.

20.00 - Apertura porte
21.00 – Edoardo Bennato in concerto


Pubblicato il 09.03.2017 15:22

Guarda anche
Mixer
Dopo la condanna, Costa ha lasciato l’Italia per vivere negli Stati Uniti dove ha continuato a fare l’attore e a farsi fotografare con i suoi amici vip da Sharon Stone a Justin Timberlake, da Sylvester Stallone a Robert De Niro, da Philip Seymour Hoffman a Bruce Willis... Ma in gennaio era in Ticino
Mixer
La donna alla trasmissione di Radio 24: "Lego una persona con corde e catene, come fosse incaprettato. Io mi travesto da mafiosa, da boss. Un po’ vestita, un po’ nuda. E punisco il dominato, che fa la parte del pentito che ha tradito la famiglia"
Mixer
L’attrice premio Oscar ha pubblicato su Goop, il suo blog, una vera e propria guida, con intervista allo psicanalista ed esperto di educazione sessuale Paul Joannides su rischi, conseguenze, lubrificanti, eccetera
Mixer
Nicoletta Barazzoni torna sul discusso spettacolo andato in scena al LAC: "In questa opera di Emma Dante c'è l'animalesco, l'inciviltà e la barbarie, ma c'è anche la tenerezza, lo sperdimento, il dolore fisico e mentale"