Salute e Sanità
La proposta shock di una deputata del Texas: "Cento dollari di multa agli uomini che si masturbano a scopo ricreativo". E il tema arriva in Parlamento. Lei spiega: "Una provocazione contro chi vuole una stretta sull'aborto"
Secondo Jessica Farrar “va punita, con una multa di 100 dollari, ogni eiaculazione al di fuori di una vagina o di una banca del seme in quanto atto contro un bambino mai nato e delitto alla santità della vita”
AUSTIN - Sanzioni economiche per gli uomini che si masturbano per fini 'ricreativi', al di fuori di cliniche mediche o banche del seme: non è uno scherzo, anche se è una provocazione. La proposta di legge arriva da una deputata texana, la democratica Jessica Farrar e si intitola 'Man's right to know Act'. una parodia delle ultime leggi sostenute dalla maggioranza repubblicana che impongono una stretta sugli aborti.

Il 'Woman's right to know' repubblicano impone per esempio l'obbligo per i medici di registrare e far ascoltare il battito cardiaco del feto alla madre, oltre a descriverlo, per almeno 24 ore complessive prima di procedere a un'interruzione di gravidanza.
Jessica Farrar ha spiegato: “La mia è solo una provocazione, ma non c'è niente da ridere di fronte ai tentativi di uno stato di impedire alle donne il diritto di accesso ad una sanità sicura”.

Secondo la Farrar “va dunue punita, con una multa di 100 dollari, ogni eiaculazione al di fuori di una vagina o di una banca del seme in quanto atto contro un bambino mai nato e delitto alla santità della vita”.



Pubblicato il 17.03.2017 11:45

Guarda anche
Salute e Sanità
Gli allergici sono invitati alla prudenza per il problema delle reazioni crociate. Il Centro Allergie Svizzera raccomanda di consultare il medico in caso di dubbi o sospetti
Salute e Sanità
Se esposte a temperature elevate e per un periodo di tempo prolungato, anche le persone che godono di buona salute possono soffrire di forti disagi. In questi casi il corpo non riesce infatti a dissipare il calore in eccesso, e potrebbero emergere patologie serie come il colpo di sole e il colpo di calore
Salute e Sanità
A questo tema sarà dedicata la puntata di ‘Bazzi Tuoi’ in onda questa sera alle 18 su Radio Fiume Ticino, con il presidente dell’Ordine dei medici, Franco Denti, e l’infettivologo Christian Garzoni. Seconda parte: Juve-Real, chi tifa e chi gufa…
Salute e Sanità
Il medico Vincenzo Puppo: "Sapere che l’orgasmo vaginale non esiste sarà una liberazione anche per i maschi, non ci saranno più ansie da prestazione, perché non è il pene quello che conta, quindi non sono importanti neanche le sue dimensioni..."