Cronaca
Una tragedia annunciata? Un 68enne motociclista ticinese muore travolto da una frana sulla statale tra Canobbio e Verbania. Ci sono anche due feriti Video
Da oltre due anni si parla infatti della messa in sicurezza di quel tratto di strada. Soprattutto dopo due clamorosi precedenti: nell'ottobre del 2014 si erano infatti già verificate due grosse frane, a distanza di un mese l'una dall'altra. IL VIDEO DAL LUOGO DELLA TRAGEDIA
VERBANIA - Un 68enne ticinese è morto tragicamente a causa di una frana sulla statale 34 del Lago Maggiore, nei pressi di Cannero, tra Cannobio e Verbania.
 
L'uomo stava percorrendo il tratto di strada a bordo della sua motocicletta quando degli enormi massi sono caduti sulla carreggiata. 
 
Il 68enne è stato soccorso e trasportato con l'elicottero all'ospedale, ma i soccorsi si sono rivelati vani. Decisamente più fortunati sono stati i due passeggeri di un auto, anch'essa colpita da un masso, che se la sono cavata con ferite apparentemente non gravi.
 
 
E sulla vicenda c'è già chi parla di una tragedia annunciata. Da oltre due anni si parla infatti della messa in sicurezza di quel tratto di strada. Soprattutto dopo due clamorosi precedenti: nell'ottobre del 2014 si erano infatti già verificate due grosse frane, a distanza di un mese l'una dall'altra.


Pubblicato il 18.03.2017 15:51

Guarda anche
Cronaca
Al momento, di sicuro, ci sono 100 persone evacuate da Bondo, mentre gli escursionisti che si trovavano nella capanne sono stati tratti in salvo con l’elicotteri. In Val Bondasca si registrano 12 edifici fortemente danneggiati o distrutti
Cronaca
Secondo la Procura federale il soggetto è passato da una visione moderata a radicale dell'Islam. Soggetto che fa parte della Lega dei musulmani in Ticino (e in base al Registro di commercio dispone di potere di firma all’interno dell’associazione). Ma il presidente non vuole allontanarlo
Cronaca
Gli imputati arrestati in Ticino hanno precedenti per furti commessi con modalità simili anche in Italia e Germania. Dopo aver trascorso un mese in carcerazione preventiva, i quattro imputati sono stati nel frattempo rilasciati. Nei confronti di due di loro è stato emesso un decreto d'accusa. Gli altri due imputati sono invece in attesa di giudizio.
Cronaca
Inoltre, stipulando l’abbonamento annuale tutto incluso (Fitness+Spa+Splash) durante i due giorni di Open Days, riceverete 2 mesi e un massaggio da 25' in omaggio: abbonamento a CHF 1'290.- per 14 mesi (invece di 12 mesi)