Cronaca
Attacco a Londra. Ecco il video dell'attentato sul ponte di Westminster. L'automobile che falcia i pedoni e la donna che si butta nel Tamigi per salvarsi Video
Nel frattempo proseguono senza sosta le indagini della polizia. Nella notte 7 persone sono state arrestate durante sei diverse operazioni di polizia avvenute a Londra, a Birmingham e in altre località. Rimane per contro ancora avvolto nel mistero nome e storia dell'attentatore
LONDRA - Sono le prime immagini in "presa diretta" dell'attentato avvenuto ieri pomeriggio a Londra. Immagini riprese da una telecamera di sicurezza e che fanno intuire i momenti di terrore vissuti sul ponte di Westminster, nella prima fase dell'attentato nel cuore della capitale inglese.
 
In particolare la sequenza coglie una delle sfumature più raccontate dai media britannici: quella della donna che per salvarsi dalla follia omicida dell'attentatore si tuffa nel Tamigi (sarà poi tratta in salvo dalla polizia).
 
Nel frattempo proseguono senza sosta le indagini della polizia. Nella notte  7 persone sono state arrestate durante sei diverse operazioni di polizia avvenute a Londra, a Birmingham e in altre località. 
 
Rimane per contro ancora avvolto  nel mistero nome e storia dell'attentatore, che con la sua azione ha causato 3 morti e una ventina di feriti gravi. Il terrorista, ricordiamo, è stato ucciso dalle forze dell'ordine dopo aver accoltellato a morte un agente all'ingresso del Parlamento britannico. 
 


Pubblicato il 23.03.2017 09:55

Guarda anche
Cronaca
L’ambasciata, fa sapere l’ambasciatore, Hein Walker-Nederkoorn, “nel senso di un gesto umanitario, in collaborazione con la Segreteria di Stato della migrazione, ha deciso di facilitare il viaggio in Svizzera della famiglia”. Arriveranno la moglie, un fratello e le figlie, di 16 e 20 anni
Cronaca
Il presidente di Gastroticino ci scrive: "Questa "terrazza ticinese" era arredata con poster ufficiali di Ticino Turismo e all’interno dello stand campeggiava anche il marchio VITI, con tanto di boccalini rossoblù! Ma al posto del vino ticinese servivano Merlot del veneto......"
Cronaca
Il passaggio di proprietà è stato deciso di comune accordo, in seguito alla volontà reciproca di permettere al Management operativo di raggiungere la quasi totalità delle partecipazioni di EVENTMORE. È inoltre frutto della consapevolezza che le piccole-medie imprese devono costantemente rivedere i processi strategici
Cronaca
La showgirl senza freni sullo scandalo sessuale che ha travolto Hollywood: "Una può sottrarsi tranquillamente alle proposte indecenti. Con me ci provò un regista italiano molto famoso: si presentò con un perizoma rosso....Trovo osceno che tutte le attrici in blocco abbiano denunciato Weinstein. E’ uno schifo, una vergogna…"