Cronaca
Gabinetti chiusi a Bogno e Cureggia, Petra Schellmann interroga il Municipio: "Diverse lamentele da parte dei turisti. Non si ritiene superata questa misura di risparmio?"
La consigliera comunale del PLR Petra Schnellmann interroga il Municipio sulla decisione di mantenere chiusi alcuni gabinetti pubblici
LUGANO – La consigliera comunale del PLR Petra Schnellmann interroga il Municipio sulla decisione di mantenere chiusi alcuni gabinetti pubblici.

“La Pasqua appena trascorsa ha fatto registrare pressoché il tutto esaurito nell’intera regione del luganese, come pure a livello cantonale – scrive -. Purtroppo sono però giunte segnalazioni di diverse lamentele di turisti che si sono visti sbarrate le porte di diversi wc pubblici; come per esempio nelle località di Bogno e Cureggia.

Sono a conoscenza della decisione del Municipio di chiudere appunto alcuni servizi igienici sul proprio territorio per motivi di risparmio ma ritengo oggi che questa misura sia superata e vada rivistanonostante i miglioramenti già fatti grazie a due interpellanze(2014).

Alla luce dell’ottimo consuntivo 2016 (avanzo di esercizio di 8,9 milioni di franchi) e valutato come l’aspetto turistico assuma sempre più importanza, si ritiene giustificato lasciare che i turisti, almeno durante i periodi di grande affluenza, possano usufruire dei servizi pubblici presenti”.

Due, infine, le domande:
• Il Municipio non ritiene superata una delle misure di risparmio che consiste nella chiusura di alcuni wc pubblici?
• Se volesse mantenere comunque in vigore tale misura, si riuscirebbe a concludere un accordo, magari con dei privati, per mantenerli aperti durante i periodi turisticamente interessanti?



Pubblicato il 19.04.2017 15:21

Guarda anche
Cronaca
Sono previste precipitazioni intense durante la notte e fino a domattina. La Polizia ha diramato un allarme meteo, raccomandando prudenza. Si temono frane, allagamenti e piene dei corsi d’acqua, in particolare nelle valli
Cronaca
Le zone maggiormente colpite saranno la valle Maggia, la valle Verzasca, la valle Leventina e la valle di Blenio, con una fase più intensa dei temporali tra le 23.00 di questa sera e le 12.00 di domani mattina
Cronaca
Merzari dopo il nostro articolo: "Come associazione Buskers vogliamo assolutamente collaborare con giovani ticinesi. Capisco il discorso di coloro che vi hanno segnalato il caso, e lo posso condividere sul principio. Ma ribadisco: vogliamo dare lavoro ai giovani di Lugano. Credo anch’io molto nei talenti ticinesi…”
Cronaca
Sicuramente ci sarà il solito ‘buon motivo’ a sostegno della scelta di puntare sulla Colla Collective… Come ci furono buoni motivi in occasione delle feste di Natale a Bellinzona, altro caso simile che fece scalpore. Ma, sinceramente, dei soliti buoni motivi non ce ne frega più nulla. Ci limitiamo a riferire la delusione di chi ci scrive. Poi, veda chi deve vedere…