Cronaca
New York, le agghiaccianti immagini di un bambino di tre anni aggredito da un pitbull mentre gioca sul marciapiede. Ecco che cosa può succedere se lasciate libero un cane del genere  Video
La scena è stata ripresa da una telecamera ed è agghiacciante. Gli altri bambini sono fuggiti terrorizzati, alcune persone che passavano in auto si sono fermate e sono scese per soccorrere il piccolo
NEW YORK - Un bimbo di tre anni stava giocando su un marciapiede a New York, nella zona di Spring Valley, insieme con altri bimbi quando è stato aggredito da un pitbull che gli si è avventato contro e lo ha trascinato a terra ferendolo al volto e alla gola. La scena è stata ripresa da una telecamera ed è agghiacciante.

Gli altri bambini sono fuggiti terrorizzati, alcune persone che passavano in auto si sono fermate e sono scese per soccorrere il piccolo. Nel quartiere, riportano i media locali, in molti avevano segnalato il cane lasciato girare libero senza guinzaglio, ma nessuno era intervenuto fino a quel momento.


Pubblicato il 21.04.2017 17:54

Guarda anche
Cronaca
Il fatto è accaduto in Canada, nella regione dell'Ontario, mentre Richard Wesley era a caccia con l'arco sulla riva di un fiume
Cronaca
L'ANALISI - La prima misura concreta (per citare il giornalista) che dovremmo adottare contro il terrorismo islamico, è quella di spogliarci di questa ipocrisia elefantiaca, di questa corruzione etica che in nome del denaro ci ha messo in vendita, e rinunciare a fare affari, a farci comprare, e a vendere armi a Nazioni che sostengono lo Stato Islamico