Cronaca
Da Lugano all'Oktoberfest di Monaco di Baviera: il 23 settembre Etihad regional organizza un volo speciale per raggiungere in comodità la festa
Si parte alle 9.30 e si torna alle 20.00. Il prezzo complessivo per il volo di andata e ritorno è di 299CHF. Ecco come fare a prenotarsi
LUGANO - Etihad regional annuncia che il 23 settembre, con partenza alle ore 09:30 da Lugano, opererà un volo ad-hoc per Monaco di Baviera in occasione dell’Oktoberfest, la più grande fiera del mondo, che anche quest’anno si appresta ad accogliere più di 6 milioni di appassionati.

 

In circa un’ora il velivolo turboelica Saab 2000 da 50 posti raggiungerà la Baviera permettendo ai passeggeri in partenza dal Ticino di godere appieno di una giornata all’insegna dei festeggiamenti e di tutto il folklore popolare che contraddistingue la manifestazione.

 

Il rientro, previsto per la sera stessa alle 20:00 da Monaco con atterraggio a Lugano alle 21:20, riporterà in Svizzera gli ospiti in tutta comodità e risparmiando loro un lungo ed estenuante tragitto in macchina.

 

Il prezzo complessivo per il volo di andata e ritorno è di 299CHF e le prenotazioni sono effettuabili tramite e-mail, scrivendo a holiday@etihadregional.com.



Pubblicato il 15.07.2017 09:56

Guarda anche
Cronaca
L’impatto del pugno di per sé di modesta entità - scrive la RSI che ha anticipato la notizia - provocò un abnorme movimento del collo, che produsse a sua volta la lacerazione dell’arteria vertebrale sinistra (all’origine dell’emorragia cerebrale). Sembrerebbe trovare dunque conferma la testimonianza del buttafuori del locale
Cronaca
La gente che ha casa lì questa mattina ha iniziato a spalare in attesa che arrivassero rinforzi. Il Cantone ha inviato una ruspa, ma agli abitanti resta il compito di spalare a mano i detriti. Perché, gli è stato detto, quel piazzale è terra di nessuno: “Dovere arrangiarvi voi”. Potete immaginare il livello di incazzatura…
Cronaca
Un uomo impugnando un arma da taglio è entrato nel distributore e si è fatto consegnare l'incasso. Il rapinatore è poi fuggito con una Fiat di colore grigio con targhe italiane, in direzione del valico. A bordo del veicolo vi era pure una seconda persona.
Cronaca
Se la lacustre di 11 chili se l’era aggiudicata Angelo Delea, che l’ha proposta ai clienti della sua ‘Bottega del Vino’, quella di oggi l’ha comprata l’Osteria Boato di Brissago