Bellezza e dintorni
Un'estate al mare... Ecco come prendersi cura e 'giocare' con i propri capelli in stile balneare. Dal look selvaggio al trandy usando spume, creme e gel. Senza dimenticare la barba... "Mai tagliarla al rientro dalle vacanze"
L'esperta, Rosi Dafond Campisi, spiega cosa non deve mancare nella valigia delle vacanze di uomini e donne... Ecco come proteggere i capelli dal sole e dal mare
MINUSIO – Vi ricordate quel tormentone di tanti anni fa? Era il 1982 quando Giuni Russo cantava ‘Un’estate al mare’, su testo di Franco Battiato. E la rima faceva… ‘stile balneare’… Ecco, allora, visto che siamo in stagione, parliamo di stile balneare, di cosa non deve mancare nella valigia per il mare (ma anche per la montagna) dal profilo dei capelli, per donne e uomini. Ce lo spiega Rosi Dafond-Campisi, la nostra esperta di look, titolare del Salone Total Look di Minusio.

“Non mi soffermo più sulla protezione per pelle e capelli perché la diamo per scontata. Direi che nella valigia di una donna non deve mancare un buono sciampo, una buona crema per i capelli e tanti accessori, come pinze, mollette, elastici, che permetteranno a chi ha i capelli medio-lunghi di giocare con acconciature improvvisate, che non oserebbe mai fare nella vita quotidiana”.

Per esempio?
“Per esempio, prendete delle ciocche di capelli appena lavati, stropicciatele nelle mani e pinzatele con delle clips. Quando i capelli saranno asciutti avrete una chioma con molti riccioli, molto easy, che potrete raccogliere o lasciare sciolti, e che permarrà anche a distanza di un paio di giorni, se non la lavate. Oppure: volete una capigliatura liscia? Dopo aver lavato i capelli pettinateli mettendo un po’ di schiuma e tirandoli verso la nuca andando a formare una ‘coda bassa’. Una volta che saranno asciutti e che avranno preso la sensazione di secco data dalla schiuma, spazzolateli con una spazzola piatta. Avrete così una capigliatura liscia e, anche in questo caso, potrete sbizzarrirvi come meglio credete”.

Per i capelli corti invece, continua Rosi, “munitevi di gel, lacche, schiume e paste. Ogni giorno potrete cambiare il vostro look, dall’arruffato usando gel e pasta, al ricercato liscio, quasi mascolino, usando gel e lacca a effetto bagnato, oppure mosso usando gel e clips come per i capelli medio lunghi”.

L’estate, spiega l’esperta, per la donna è un momento di cambiamenti, ma di breve durata, anche perché il capello vive la stagione più delicata dell’anno. “Quindi questi cambiamenti influiscono solo sull’esterno e bisogna evitare di danneggiare i capelli con coloramenti o decolorazioni. In ogni caso è importante far capo a un parrucchiere esperto quando si interviene con colori o altri agenti chimici o tecnici. Il mio consiglio è di evitare il fai da te, perché si rischia di rovinarsi la stagione più bella dell’anno, che è l’estate”.

Parliamo di uomini adesso…
“Anche per l’uomo è importante mettere in valigia un buono sciampo, poi dei gel, schiume e paste, e per la barba olio, lozione tonificante e igienizzante, sciampo e protezione specifici. Attenzione, inoltre, a non spalmare la crema solare sulla barba, perché dopo qualche giorno la fa ingiallire. In questo caso fatevi consigliare uno sciampo per la barba ‘anti giallo’. E ricordatevi che sotto la barba c’è la pelle del vostro viso, quindi risciacquatela sempre bene, strofinandola con le mani per togliere residui vari, in particolare di sabbia e di sale. Se volete essere al massimo del vostro splendore, usate un olio che farà risplendere il pelo e sottolineerà la vostra abbronzatura”.

E ancora… “Mai tagliare la barba al rientro delle vacanze, perché la differenza di colore del viso sarà molto evidente”.

Per i capelli valgono le stesse regole dette per le donne: con gel, pasta e schiuma ci si può divertire nel cambiamento del look. “Importante – conclude Rosi -, per gli uomini che hanno la calvizie, è proteggersi non solo con spray adeguati ma anche con un cappello, perché il cuoio capelluto è talmente sensibile che se viene leso, per mesi potrebbe provocare una desquamazione che oltre  ad essere antiestetica spesso richiede delle cure mediche. Detto tutto ciò, dobbiamo anche evitare di renderci schiavi, durante le vacanze, dei nostri capelli o delle nostre barbe”.


Pubblicato il 17.07.2017 10:05

Guarda anche
Bellezza e dintorni
La titolare del negozio Total Look di Minusio, che ha anticipato già anni fa il grande ritorno della barba: “Con Norman abbiamo valutato e deciso insieme la forma da dare alla sua barba, e con il passare dei mesi si è reso conto che il suo nuovo look piace a molti"
Bellezza e dintorni
La 46esima edizione del “Ricciolo d'Oro”, organizzata dalla sezione ticinese di Coiffuresuisse, presieduta da Davide Bianco, si è svolta domenica 19 febbraio negli spazi della sala Eventica di Castione
Bellezza e dintorni
Rosi Dafond-Campisi: “Ogni cambiamento va progettato sul e insieme al singolo individuo. Solo così diventa unico ed esprime tutto il suo valore. E questo le persone, in particolare alle donne, iniziano a capirlo. Perciò come professionisti dobbiamo creare momenti unici per i nostri clienti, momenti veri"
Bellezza e dintorni
La titolare dello studio Total Look: "Ogni donna, che sia una star o una casalinga, una ragazza o una donna matura, ha dentro di sé un potenziale di bellezza. Il nostro compito è cercare di farlo emergere. E vi racconto colori e tendenze dell'autunno”