Cronaca
L'idiozia e la crudeltà umana non hanno limiti. In Spagna scoppia una feroce polemica sul video del ragazzo che calcia un coniglio come fosse un pallone gridando 'Cristiano Ronaldo!'. Le immagini sono brutali Video
Il sito Forocoches.com, su cui era stata caricata la clip, ha subito oscurato le immagini e sta cercando di identificare l’autore o quantomeno l’intestatario dell’account
MADRID – Ecco, a un individuo del genere bisognerebbe tagliare un piede, così a calcio non ci gioca più. L’idiozia e la crudeltà umana - la crudeltà gratuita - non hanno davvero limiti. È il video brutale e violento che mostra un ragazzo che dopo aver preso la rincorsa come per tirare una punizione calcia un coniglio su una stradina di campagna, come fosse un pallone gridando ‘Cristiano Ronaldo!’ ha scatenato feroci polemiche in Spagna.

L’animale vola via fino a ricadere nel campo vicino e l’idiota se la ride di gusto. Il sito Forocoches.com, su cui era stata caricata la clip, ha subito oscurato le immagini e sta cercando di identificare l’autore o quantomeno l’intestatario dell’account. Secondo la legge spagnola il ragazzo potrebbe essere condannato a una pena compresa tra tre mesi e un anno di carcere.



Pubblicato il 18.07.2017 09:27

Guarda anche
Cronaca
L'ipotesi di reato al vaglio degli inquirenti è di istigazione e aiuto al suicidio legata in particolare agli aspetti finanziari di questa attività. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Andrea Minesso
Cronaca
Le persone finite in carcere sono un 41enne e una 49enne, entrambi cittadini italiani residenti nel Luganese. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella
Cronaca
L’incidente è avvenuto, intorno alle 9 di questa mattina, circa 5 chilometri dopo l'entrata nord a Göschenen. Sul posto si sono precipitati i soccorritori: pompieri del CIG, Tre Valli Soccorso, Croce Verde di Bellinzona e REGA
  • Le più lette