Bar Sport
Più che la sfida del secolo, il pacco del secolo. La gara-truffa tra il grande squalo bianco e il pluricampione olimpico Michael Phelps scatena la delusione dei telespettatori  Video
Dopo che i promotori dell'evento di Discovery Channel avevano annunciato per settimane “un avvenimento di portata così monumentale", ecco che cosa è successo....GUARDA IL VIDEO
CAPE TOWN - Più che la sfida del secolo, il pacco del secolo. Ha generato una profonda delusione l’attesissimo programma che prometteva le riprese della storica gara tra il grande squalo bianco e lo squalo delle piscine, il pluricampione olimpico Michael Phelps.

 

Una delusione dovuta anche all’imponente campagna pubblicitaria dell’evento da parte di Discovery Channel, promotore della sfida, che annunciava “un avvenimento di portata così monumentale che nessuno l' ha mai tentato prima”. La gara, per l’appunto, nelle acque del mare del Sudafrica tra il grande predatore e il campionissimo.

 

Il confronto, in effetti, c’è stato ma soltanto virtualmente. Phelps e lo squalo hanno infatti “gareggiato” separatamente. E solo il montaggio delle immagini ha messo fianco a fianco i due protagonisti. Tanto che molti telespettatori hanno parlato di sfida-truffa.

 

Secondo le ricostruzioni riportate dalla stampa sarebbe stato proprio Phelps a tirarsi indietro all’ultimo momento. Una tesi avvalorata implicitamente anche dallo stesso campione: “Rispondo alla domanda che penso tutti si siano fatti in queste settimane: non siamo stati in acqua nello stesso momento. Sono rimasto al sicuro perché questa era la mia priorità numero 1. E' stata comunque dura per la bassa temperatura dell' acqua, 13 gradi”.

 

Ha vinto lo squalo, giusto per la cronaca…..



Pubblicato il 25.07.2017 10:40

Guarda anche
Bar Sport
La sanzione punisce l’aggressione del numero 1 del club valessano nei confronti dell’opinionista di Teleclub ed ex CT della nazionale Rolf Fringer, avvenuta lo scorso 21 settembre a Cornaredo nel dopopartita di Lugano-Sion
Bar Sport
Dalle immagini sembra che il nazionale elvetico abbia volontariamente pestato la mano a Silva. Lichsteiner aveva già suscitato polemiche per una gomitata a Gomez in Atalanta-Juventus del 1 ottobre
Bar Sport
Il giornalista si è spento questa mattina all'età di 86 anni. La sua è stata una trasmissione controversa a cui, tuttavia, nei lunghissimi anni in cui è andata in onda, hanno partecipato un po’ tutti: da Silvio Berlusconi a Carmelo Bene. Il declino con Calciopoli....
Bar Sport
A 69 anni, Olmo, ‘profilo d’aquila’ come lo chiamano i francesi continua a stupire. Come quando 58enne è diventato Campione del Mondo vincendo l’Ultra Trail du Mont Blanc, 21 ore di corsa ininterrotta ed estrema attraverso Francia, Svizzera e Italia... GUARDA IL VIDEO