Pane e vino
Estate in terrazza al Ristorante Atenaeo del vino: un’oasi culinaria nel Borgo di Mendrisio!
Il Ristorante Atenaeo del vino, con la sua terrazza dalla splendida vista sul Monte Generoso e sul Monte San Giorgio, è aperto tutta l’estate, compreso il 1° di agosto, per presentare un menu estivo all’insegna della freschezza e del gusto con suggestioni tipicamente mediterranee
MENDRISIO - In un’estate calda come questa c’è chi parte, chi ritorna e chi resta. Ma per tutti c’è un’oasi culinaria immersa in un giardino fiorito nel Borgo di Mendrisio che con fresche e leggere proposte enogastronomiche si riconferma il luogo ideale per pranzi, aperitivi e cene in compagnia.

 

Il Ristorante Atenaeo del vino, con la sua terrazza dalla splendida vista sul Monte Generoso e sul Monte San Giorgio, è aperto tutta l’estate, compreso il 1° di agosto, per presentare un menu estivo all’insegna della freschezza e del gusto con suggestioni tipicamente mediterranee.

 

“Proposte a base di pesce fresco, crostacei, carni preparate sulla griglia del Big Green Egg, verdure di stagione a km 0 combinate in tante variazioni e dessert con i colori e i gusti tipici della frutta estiva, sono questi i piatti che abbiamo sviluppato per questi mesi di canicola”, ha spiegato Mirko Rainer, gerente dell’Atenaeo del vino.

 

Ad accompagnare il tutto vi è poi la ricca selezione di vini al bicchiere: aromatici, beverini, di bassa gradazione, perfetti per rinfrescare i palati i più esigenti.

 

Un’offerta sempre varia e attenta alla salute del cliente con prodotti di alta qualità è l’impegno costante del Ristorante Atenaeo del vino.



Pubblicato il 28.07.2017 14:48

Guarda anche
Pane e vino
Tre serate all’insegna della birra e delle atomosfere bavaresi: da giovedì 19 a sabato 21 ottobre. E per il patron, Bruno D’Addazio, si tratta della FESTA tutta in maiuscolo. Insomma, uno degli eventi più belli, se non il più bello, del suo Lungolago
Pane e vino
Il presidente della Rassegna, Antonio Florini spiega che prodotti di quella marca vengono venduti anche in Ticino, ma non del tipo scelto dagli organizzatori. E che, comunque, i piattini in omaggio sono una goccia nel mare di una manifestazione che genera un indotto di 1 milione e mezzo di franchi. E che per il settore rappresenta una boccata d’ossigeno. Tutto giusto e tutto vero. Ma…
Pane e vino
Più che una rassegna gastronomica è un evento settimanale che da qualche tempo è entrato nell’agenda della ‘Fattoria’ e resterà in calendario ogni giovedì fino a dicembre. Lo chef, Fabrizio Fontana, propone tre variazioni, da declinare in menu o in singole portate
Pane e vino
Tra i relatori che si alterneranno al Palacongressi antropologi, scrittori, chef e nutrizionisti. Non solo incontri ma anche attività pratiche e assaggi animeranno la due giorni della manifestazione