Cronaca
Anna Oxa porta i fan in gita al Ritom! La cantante raduna in Leventina i suoi ammiratori per trascorrere una giornata insieme in mezzo alla natura Video
Il gruppetto è giunto a fine luglio in Ticino da tutta Italia per unirsi alla Oxa in questa singolare iniziativa. La combriccola ha raggiunto il Ritom con la funicolare, per poi mettersi in cammino lungo i sentieri che si snodano dalla diga. GUARDA IL VIDEO
QUINTO - Una gita con i fan nella natura incontaminata della valle nella quale abita: la Leventina. Anna Oxa ha voluto sorprende di nuovo, come molte altre volte nel corso della sua lunga carriera, organizzando un incontro davvero insolito con un gruppo di ammiratori che l’hanno raggiunta da ogni parte d’Italia.

 

Nei mesi scorsi aveva lanciato l’idea con un video su YouTube, invitando i fan a farsi avanti e a concordare una data che potesse andare bene per tutti. Alla fine la scelta è caduta per la fine luglio e l’allegra combriccola si è quindi ritrovata in Leventina con la cantante.

 

Come testimonia il filmato che potete vedere alla fine dell’articolo, il gruppo ha raggiunto il Ritom con la funicolare, per poi mettersi in cammino lungo i sentieri che si snodano dalla diga.

 

Insomma, un’iniziativa davvero originale e anche un omaggio da parte della cantate a una delle regioni più belle del nostro Cantone.



Pubblicato il 08.08.2017 15:00

Guarda anche
Cronaca
Il giovane keniota che mercoledì scorso ha provocato il frontale con un camion nella galleria del San Gottardo era probabilmente un passatore. Il 22enne è morto in seguito all’incidente, come il camionista di 78 anni che stava trasportando verso il Ticino un carico di finestre
Cronaca
L'ipotesi di reato al vaglio degli inquirenti è di istigazione e aiuto al suicidio legata in particolare agli aspetti finanziari di questa attività. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Andrea Minesso
Cronaca
Le persone finite in carcere sono un 41enne e una 49enne, entrambi cittadini italiani residenti nel Luganese. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Moreno Capella
  • Le più lette