Pane e vino
Ticino: al via la quarta “Caccia al risotto”! La rassegna dedicata al principe della tavola ticinese. Numeri da record: 30 ristoranti, 77 risotti e oltre 50 ricette diverse
L'evento si concluderà il 17 settembre. E il 15 e 16 a Locarno si terranno i campionati ticinesi per chef e gruppi di carnevale e associazioni. Ecco tutte le informazioni e le ricette: dal risotto alla birra a quello con tartufo bianco e cioccolato
LOCARNO - Intrigante e soprattutto golosa la quarta rassegna gastronomica “Caccia al risotto” dedicata ai risotti che dal 6 al 17 settembre terrà banco in 30 ristoranti di tutto il Cantone. Una rassegna, organizzata da Ticino a Tavola che propone risotti classici del nostro territorio in diverse varianti e ricette moderne e sfiziose. L’appuntamento è imperdibile perché i buongustai possono assaggiare in totale 77 risotti con oltre 50 ricette differenti: un’offerta da record in crescita rispetto allo scorso anno.

 

La creatività degli chef, unita all’eccellenza delle materie prime, fa di questa rassegna un fiore all’occhiello della gastronomia ticinese, permettendo di gustare anche piatti cucinati per l’occasione e che durante l’anno non sono in carta. Una simpatia guida - scaricabile sul sito ticinoatavola.ch - fornisce tutte le informazioni e contiene anche numerose ricette di risotti.

 

Ecco comunque una selezione di piatti:

 

Risotto mantecato alla birra con formaggio Ambrì e pera

 

Risotto mantecato in acqua di peperone e gamberi

 

Risotto al Merlot del Ticino con luganighetta

 

Risotto alla crema di zucchina, ricciola e mandorle tostate

 

Risotto allo zafferano e luganighetta

 

Risotto a ""La Magia"" mantecato con formaggio stravecchio della Vallemaggia

 

"Ris in cagnòn" (antica ricetta ticinese con riso, patate, cipolla e pomodoro)

 

Risotto tartufo bianco e cioccolato

 

Risotto al ragout di selvaggina

 

Risotto all'aglio orsino

 

Risotto uva, fragole e scampi

 

Risotto con porcini e polvere di liquirizia

 

Risotto raclette

 

Risotto ai mirtilli con castagne glassate e Zincarlin

 

Risotto alla barbabietola e julienne di seppie

 

Risotto Loto alle mele, dragoncello e animelle di vitello impanate

 

Risotto al pesce persico

 

Risotto vino rosso e salsiccia

 

Risotto alla zucca con mascarpone e rosmarino

 

Risotto con treccia di luganighetta di vitello

 

Risotto mantecato all'estratto di carota gialla, caviale di Gyn London Dry e Saint Jaques Risotto ai pistilli di zafferano di Arzo, funghi porcini della valle e suprema di quaglia alla riduzione di Merlot

 

I Campionati

 

La rassegna avvicina gli appassionati alla quarta edizione del “Festival del risotto” che avrà luogo in Piazza Grande a Locarno venerdì 15 e sabato 16 settembre, organizzato da GastroLagoMaggiore e Valli con il patrocinio di Ticino a Tavola.

 

Ecco in sintesi il programma di un evento che richiama turisti anche dalla Svizzera interna. Venerdì dalle 19.00 ben 12 chef cucineranno dal vivo partecipando al “4° Campionato ticinese del risotto”, mentre il “4° Gran Premio per i gruppi di carnevale e le associazioni” si terrà sabato sempre dalle 19.00.

 

Animazioni

 

L’evento, che l’anno scorso ha visto oltre 5.000 persone assaggiare gli ottimi risotti, prevede anche musica dal vivo, wine-bar con vini della regione, birre artigianali del Birrificio Ticinese San Martino di Stabio, l’esposizione di alcune automobili della Sant’Antonio Car Locarno e il Centro Dannemann di Brissago con la presenza di una sigaraia (Charuteira) con test di degustazione alla cieca di sigarilli e un percorso sensoriale con profumi; ruota della fortuna.

 

Musica

 

Venerdì sera sul palco saliranno gli “On Stage”; attivo da oltre tre decenni, il gruppo musicale presenta un repertorio di musica da ballo e intrattenimento a tutto tondo, dagli evergreen alla musica da ascolto, dal rock 'n roll al reggae, dagli anni Sessanta alle ultime hit internazionali e molto di più. Una particolare carica di energia al servizio del divertimento. Sabato sera ancora molta allegria con il duo bellinzonese “Ticino Folk” con Moreno e Diego.

 

Il venerdì e sabato il pubblico potrà partecipare acquistando i buoni sia per degustare un risotto singolo, sia il pacchetto completo di assaggi dei risotti in gara. Una giuria di esperti e una giuria popolare, decreteranno il vincitore; per i gruppi di carnevale ci sarà solo la giuria popolare. Informazioni sugli chef e i gruppi che saranno in gara, si possono ottenere consultando il sito ticinoatavola.ch.



Pubblicato il 09.09.2017 17:03

Guarda anche
Pane e vino
Quest’anno gli eventi climatici hanno compromesso la vegetazione delle piante in alcune tra le principali regioni di produzione, come in Spagna, dove al momento della raccolta è arrivata un’ondata di freddo. Così...
Pane e vino
Pasta fatta in casa, pizze al forno a legna, pollo allo spiedo e tanto altro… compresi i cocktail del barman Leo. E non manca, come sempre, l'animazione...
Pane e vino
Gli esperti del laboratorio "Rare Whisky 101" sono venuti in Svizzera, hanno prelevato un campione e, in seguito alla datazione del carbonio all'Università di Oxford, dove sono state misurate le radiazioni residue dell'orzo, hanno stabilito che si tratta di un falso creato fra il 1970 e il 1972, acquistato poi venticinque anni fa da Claudio Bernasconi, padre di Sandro
Pane e vino
Il palmares ticinese si è completato con il terzo posto, sempre nella categoria Merlot, con il Castelrotto 2015 prodotto dalla Carlo Tamborini e i diplomi andati al Pian Marnino Merlot 2015
dell’Agriturismo Pian Marnino e il Ronco dei Profeti 2015 della Tenuta Luigina