CS News
Martedì il primo Digital Day in Svizzera. E Credit Suisse trasforma la succursale di via Vegezzi 1 a Lugano in un percorso digitale
I visitatori potranno verificare di persona come funziona il nuovo salvadanaio digitale “Digipigi”, legato ad applicazioni per genitori e bambini. E diverse altre sorprese....
Nella foto: “Digipigi”, il nuovo salvadanaio digitale di Credit Suisse
LUGANO - Credit Suisse è uno dei partner della Giornata Digitale Svizzera. Con l’obiettivo di permettere ai visitatori di toccare con mano il progresso digitale attraverso l’esperienza diretta, Credit Suisse trasforma la proprio succursale di via Vegezzi 1 a Lugano in un percorso digitale durante tutta la giornata di martedì 21 novembre 2017, dalle 08.30 alle 18.00.

 

I visitatori potranno verificare di persona come funziona il nuovo salvadanaio digitale “Digipigi”, legato ad applicazioni per genitori e bambini. Questi ultimi imparano in modo interattivo e giocoso la gestione responsabile del denaro. Grazie all’appIicazione Credit Suisse Twint sarà possibile fare prove di acquisto nel “negozietto sotto casa”, mentre un’ulteriore postazione è dedicata al supporto di un assistente virtuale con il quale chattare.
 

Durante la giornata gli sportelli saranno normalmente operativi sia in via Vegezzi, sia in Piazza della Riforma a Lugano.


La Giornata Digitale
 

Sotto l'egida di digitalswitzerland e in collaborazione con oltre quaranta imprese partner, il 21 novembre 2017 si terrà in tutto il paese la prima Giornata Digitale Svizzera. Con l'iniziativa, i partecipanti desiderano mostrare che cosa comporta la digitalizzazione in Svizzera - per la politica, l'economia, la scienza e per ogni singolo individuo. Credit Suisse è una delle imprese partner. Ulteriori informazioni al sito www.digitaltag.swiss e su www.credit-suisse.com/digitaltag.



Pubblicato il 17.11.2017 15:46

Guarda anche
CS News
Credit Suisse formula a tutti i neonominati i complimenti e i migliori auguri per il futuro. Le nomine scatteranno con lo scoccare del nuovo anno
CS News
Sébastien Pesenti, responsabile Private Banking Regione Ticino: “L’idea delle micro-donazioni è stata lanciata da collaboratori della banca nell’ambito di un concorso interno"
CS News
La banca: "Il 51enne Marzio Grassi vanta un'ampia rete di relazioni nel mondo economico e politico, senza trascurare i suoi svariati impegni nella regione, tra l'altro nella Società Commercianti del Mendrisiotto e nell'Associazione bancaria ticinese"
CS News
A dispetto del miglioramento del clima di fiducia, con l'1,5 % la crescita dei consumi nel 2018 si muoverà verosimilmente nella fascia degli scorsi anni. Una ripresa più sostenuta dei consumi è osteggiata soprattutto dalla creazione stagnante di posti di lavoro
  • Le più lette