Pane e vino
“Dopo l’esperienza dei primi due anni abbiamo tentato di fare ancora meglio selezionando un’accurata gamma di nuove birre premium dalla Svizzera e da tutto il mondo”, spiega il direttore dell’azienda di bibite, Lele Coduri
Pane e vino
Tre serate all’insegna della birra e delle atomosfere bavaresi: da giovedì 19 a sabato 21 ottobre. E per il patron, Bruno D’Addazio, si tratta della FESTA tutta in maiuscolo. Insomma, uno degli eventi più belli, se non il più bello, del suo Lungolago
Pane e vino
Il presidente della Rassegna, Antonio Florini spiega che prodotti di quella marca vengono venduti anche in Ticino, ma non del tipo scelto dagli organizzatori. E che, comunque, i piattini in omaggio sono una goccia nel mare di una manifestazione che genera un indotto di 1 milione e mezzo di franchi. E che per il settore rappresenta una boccata d’ossigeno. Tutto giusto e tutto vero. Ma…
Pane e vino
Più che una rassegna gastronomica è un evento settimanale che da qualche tempo è entrato nell’agenda della ‘Fattoria’ e resterà in calendario ogni giovedì fino a dicembre. Lo chef, Fabrizio Fontana, propone tre variazioni, da declinare in menu o in singole portate
Pane e vino
Tra i relatori che si alterneranno al Palacongressi antropologi, scrittori, chef e nutrizionisti. Non solo incontri ma anche attività pratiche e assaggi animeranno la due giorni della manifestazione
Pane e vino
Il gerente Mirko Rainer: “Siamo felici di dare il benvenuto all’autunno e a questa edizione della Rassegna Gastronomica con tre piatti interamente realizzati con materie prime di altissima qualità"
Pane e vino
Per il secondo anno consecutivo ai fornelli dell’Atenaeo del Vino si è messo il ministro Norman Gobbi, scegliendo il menu cucinato insieme alla brigata del patron del ristorante, Mirko Rainer
Pane e vino
In questa occasione, chi lo desidera, potrà ottenere una carta ‘Cashback’, una tessera scontistica che permette di acquistare prodotti online e in diversi negozi, anche in Ticino. Le possibilità di utilizzo della carta verranno illustrate sul posto da personale specializzato
Video
Pane e vino
Il Comitato di organizzazione: "Il senso delle scelte compiute non era e non è far cassa. Il Comitato ritiene di poter affermare che la Sagra appena conclusa è stata fortemente integrata nel tessuto sociale, economico e urbano del Borgo. Per due giorni e due notti, la Sagra è stata Mendrisio, e Mendrisio è stato la Sagra. Ed è questo un dato di bilancio che si ritiene assolutamente positivo"
Pane e vino
La cerimonia del passaggio di testimone è stata organizzata ieri a Neuchâtel (Città del Gusto 2017), alla presenza del sindaco Marco Borradori e di Dany Stauffacher. Lugano si appresta così a organizzare questa prestigiosa kermesse, la più grande e importante che si svolge nel nostro Paese. Ecco i dettagli
Pane e vino
Nonostante la pioggia, oltre 3mila persone hanno partecipato alla quarta edizione del “Festival del risotto” organizzato venerdì 15 e sabato 16 settembre in Piazza Grande a Locarno da GastroLagoMaggiore e Valli con il patrocinio di Ticino a Tavola
Pane e vino
Facendo vivere la passione per l’antica arte del Sabrage che contraddistingue l’Atenaeo del vino, si aprono i festeggiamenti venerdì 22 settembre dalle 18.00 con l’attività Sciabola lo Champagne
Pane e vino
L'evento si concluderà il 17 settembre. E il 15 e 16 a Locarno si terranno i campionati ticinesi per chef e gruppi di carnevale e associazioni. Ecco tutte le informazioni e le ricette: dal risotto alla birra a quello con tartufo bianco e cioccolato
Pane e vino
Mendrisio, ecco la nuova Sagra del Borgo: "Non dico che abbiamo dato vita al miglior progetto possibile. Dico solo che abbiamo cercato di avvicinarci a un ideale che condividiamo: il desiderio di contribuire alla valorizzazione della tradizione, delle corti, e dei prodotti locali"
Pane e vino
Appuntamento domenica 17 settembre. Schnellmann: “Sarà un’opportunità per scoprire o riscoprire uno degli angoli più incantevoli del Luganese, il sentiero di Gandria, appunto, che si snoda tra rocce a strapiombo, orti, uliveti e case storiche…”
Pane e vino
Oggi, lunedì 4 settembre, è la giornata del vino. La giornata del vino ticinese. Dalle 13 alle 19,30 al Palazzo dei congressi di Lugano, si potranno degustare in ‘primeur’ decine e decine di etichette di produttori locali. Ecco il quadro tracciato sul 2015 da TicinoWine
Gallery
Pane e vino
La manifestazione si terrà domenica 17 settembre 2017 a partire dalle ore 08.30 presso il patio del Municipio di Lugano. Per garantire la massima fluidità ai gruppi, le iscrizioni si fermeranno a 600 partecipanti. Ecco le prelibatezza che si potranno gustare lungo la passeggiata
Pane e vino
Max Tettamanti: "L’obiettivo è creare dei posti di lavoro e realizzare un progetto legato ai prodotti locali e poi, una volta che saremo partiti, dare opportunità occupazionali a persone bisognose, nel senso più ampio del termine, che verranno integrate nella gestione professionale del locale. Inoltre, gli eventuali utili verranno devoluti in beneficienza”
Pane e vino
Il Ristorante Atenaeo del vino, con la sua terrazza dalla splendida vista sul Monte Generoso e sul Monte San Giorgio, è aperto tutta l’estate, compreso il 1° di agosto, per presentare un menu estivo all’insegna della freschezza e del gusto con suggestioni tipicamente mediterranee
Pane e vino
La TIOR SA di Cadenazzo ha a disposizione ca. 10 t di peretto per salsa ed invita la popolazione Ticinese a recarsi presso i depositi di Cadenazzo e Stabio per acquistare e ritirare i pomodori al prezzo di Chf 1.20 kg. Gli acquisti possono essere fatti anche su www.portoacasa.ch
Pane e vino
Da martedì 25 luglio a sabato 5 agosto i centri Coop propongono diverse etichette di vino ticinese con sconti a partire dal 20% e degustazioni
Pane e vino
Stefano vanta un notevole ‘pedigree’ culinario: dopo l’apprendistato al Principe Leopoldo ha lavorato in un ristorante stellato di Neuchatel, poi all’Ascovilla di Ascona, al Kulm di St. Moritz e alla Locanda Orico. Da 5 anni gestisce il ristorante Arcobaleno a Caslano e di tanto in tanto cucina al Lido. Come venerdì prossimo...
Pane e vino
Nei giorni scorsi, Rosaria Braccia e il figlio Michele hanno sottolineato l’anniversario con tre serate di festa, aprendo le porte del ristorante ad amici, autorità e clienti. E durante queste serate, Michele ha ricordato con affetto il padre Gerardo, scomparso due anni fa
Pane e vino
E per chi resta senza trota, o non ama il pesce, alla ‘Bottega’ di Locarno ci sono molte alte proposte: sono arrivati i primi porcini e i tartufi estivi, oltre ai classici piatti freschi, dalle verdure alla tartare di fassona…