Pane e vino
Un utente: “Lo sanno anche i sassi che a Zurigo gli stipendi sono più alti e di conseguenza il tenore di vita è più caro. Cosa vuole dimostrare postando scontrini che in Svizzera tedesca son tutti ladri e in Ticino tutti santi?". Un esercente: “Ma poi chi ci critica che siamo troppo cari, lo sa che i salari di Zurigo sono uguali a quelli di Lugano?
Pane e vino
Il presidente di Gastroticino: "Tripadvisor Premium dà la possibilità ai ristoratori, pagando una sorta di "pizzo" di comprarsi una visibilità privilegiata e manovrare così il cliente mostrandogli solo le recensioni migliori. Non importa che siano vere o false, ma soprattutto non importa che siano frutto del merito, basta pagare"
Pane e vino
Probabilmente pochi sanno che Mirko Rainer, dal 2012 patron del ristorante Atenaeo del Vino di Mendrisio, non è solo un provetto sommelier ma anche un artigiano delle lame: “Quella per i coltelli è una passione che risale alla mia gioventù, trascorsa nei boschi e sulle montagne dell’Alto Adige”
Pane e vino
La rassegna è organizzata da Ticino a Tavola, su idea del “Cazzoeula Club Ticino” presieduto dall’architetto Giampiero Storelli
Pane e vino
"Cari colleghi dobbiamo credere in noi stessi e rimboccarci le maniche, ritrovare noi stessi con umiltà, fare leva sulle nostre peculiarità ed imparare dagli errori e NON farci condizionare, ma soprattutto RICATTARE dai social media"
Pane e vino
Una rassegna di tre giorni completamente dedicata alla carne che forse più di ogni altra ha dato origine, in secoli di tradizione, alla più disparate preparazioni culinarie
Video
Pane e vino
Iadonisi, personaggio notissimo nel mondo della ristorazione, che ha appena lanciato la 'Lanchetta' ad Ascona, spiega come sarà il nuovo ristorante: "Un locale a tutto tondo, orientato al caffè prima del volo, all’aperitivo dopo l’atterraggio, al pranzo e alla cena... Un locale che possa anche diventare un punto di incontro e di attrazione per la gente della regione"
Pane e vino
Da mercoledì 18 a venerdì 20 gennaio protagonista del ‘Lungo’ sarà proprio il tradizionale piatto della Svizzera tedesca
Pane e vino
Il locale di Bruno D'Addazio rispetta anche quest'anno la tradizione e propone per Natale e Capodanno due menu a prezzo fisso, dalla sinfonia di manzo alla Chinoise e molto altro
Pane e vino
Mirko Rainer: "L’obiettivo della manifestazione è valorizzare e far gustare le migliori carni di manzo della Svizzera che macellai e fornitori di fiducia garantiscono alla clientela dell’Atenaeo del vino. Ci sta a cuore il prodotto locale e con questa iniziativa lo valorizziamo maggiormente"
Pane e vino
Classico, alla liquirizia, alla vaniglia, al limoncello, sardo (con il mirto), all’ananas e zenzero, allo champagne… e perfino alla Nutella e alla castagna! Leo, il barman del Lungolago, si è scatenato e ha dato fondo a tutta la sua fantasia inventando ben 15 varietà di Mojito
Gallery
Pane e vino
Il presidente di GastroTicino: "Bar e ristoranti, come tutte le aziende, devono produrre utili, non per un arricchimento fine a se stesso, ma per potersi garantire il futuro, e gli utili si creano aggiungendo un adeguato margine al prodotto venduto, e questo margine va calcolato in base ai costi fissi che un'azienda genera"
Pane e vino
Tra gli antipasti si va dal tortino di patate, peperoni e zucchine alla fonduta d’Asiago e carciofi scottati, dalla zuppa ai porcini al classico pinzimonio. Gnocchi, lasagne, ravioli, pasta rigorosamente vegetariani compongono il menu dei primi. Ma è sui secondi che la sfida per lo chef si fa più ardua: allora ecco...
Pane e vino
E prossimamente toccherà alla terrazza. Il 'Baffo': “Noi del ‘Lungo’ non ci fermiamo mai: abbiamo previsto altri interventi nella parte esterna. Inizieremo i lavori appena avremo i permessi, spero il prima possibile”
Pane e vino
Ormai il motto è “il Lungolago ti ama” e all’insegna di questa dichiarazione il patron Bruno D’Addazio e il suo team continuano a sfornare eventi uno dopo l’altro.
Pane e vino
Il bar Laguna, per la cronaca, è quello che si trova sulla terrazza del locale, regno incontrastato del barman Leo Pezzano, e venne inaugurato l’11.11.2011
Pane e vino
L'azienda: "Abbiamo sopportato queste spese il più a lungo possibile, ma per far sì che Toblerone rimanga sugli scaffali ad un prezzo conveniente e con la forma triangolare, nel Regno Unito abbiamo dovuto ridurre il peso di due dei nostri formati di barretta"
Pane e vino
Sette i ticinesi nominati nelle varie categorie, di cui quattro in quella dedicata al Merlot. Nulla da fare per i produttori di Merlot degli altri Cantoni. Infatti, in questa categoria che da anni dà lustro all’intera enologia cantonale, il podio era tutto ticinese