Le accuse concernono per taluni anche la violenza o la minaccia contro funzionari, in modo particolare per aver aggredito due poliziotti che svolgevano le loro funzioni
In un’ora di requisitoria il magistrato ha sottolineato la gravità dei reati commessi dai due giovanissimi imputati, poco più che ventenni. Ora la parola alla difesa. La sentenza è attesa domani
Dovranno rispondere delle violenze commesse durante la partita di hockey giocata alla Resega, e di altri fatti, in particolare del pestaggio di due poliziotti in febbraio al Carnevale di Montagnola
Ha picchiato per motivi banali un tifoso avversario e ha violato le norme di comportamento imposte dalla Magistratura
Non solo sono stati protagonisti del "derby della follia". Nel giugno scorso, secondo l'accusa, hanno anche lanciato dei fumogeni in autostrada sopra l’imbocco della galleria della Collina d’Oro
Non solo sono stati protagonisti del "derby della follia". Nel giugno scorso, secondo l'accusa, hanno anche lanciato dei fumogeni in autostrada sopra l’imbocco della galleria della Collina d’Oro
Il procuratore Generale ha chiuso l'inchiesta sugli scontri avvenuti a Lugano nel mese di settembre: i due protagonisti dovranno rispondere di una sfilza di reati
Il sostituto procuratore generale ha scritto al ministro Norman Gobbi per spiegare perché sarebbe inutile un distaccamento del Ministero in occasione delle partite a rischio
Il ministro Gobbi: "Alla partita assisterà anche un magistrato, che potrà intervenire immediatamente in caso di disordini"
Video
HCL e HCAP tornano a sfidarsi dopo il derby della follia dello scorso 24 settembre. Nota congiunta dei due club: "Auspichiamo una serata all’insegna dello sport e della sana rivalità"
Denunciato un 18enne del Luganese. Nei giorni scorsi stessa sorte era toccata a un 21enne. Uno per uno vengono identificati gli autori dei "vandalismi" alla Resega
Il 21enne è stato denunciato al Ministero pubblico per lesioni semplici, esposizione a pericolo della vita altrui, danneggiamento, ed in seguito rilasciato.
In carcere restano due protagonisti del pestaggio degli agenti. Nei confronti degli altri hooligans identificati e interrogati sono state ordinate precise misure di condotta
La ricostruzione di quanto è accaduto durante il "derby della follia" alla Resega. Come uno dei due 21enne in carcere anche il terzo arrestato fu protagonista del pestaggio di carnevale
Un altro ventenne finisce sotto inchiesta per i disordini della settimana scorsa a Lugano. Intanto i due poliziotti aggrediti hanno deciso di costituirsi accusatori privati
A otto giorni dal "derby della follia" non è ancora chiaro chi fosse la persona responsabile del locale a due passi dalla Resega in cui sono stati trovati attrezzi "da battaglia"
Il giovane è stato denunciato al Ministero pubblico per aggressione, violenza o minaccia contro i funzionari, lesioni ed esposizione a pericolo di vita altrui
  • Le più lette
Gallery
Vertice questa mattina tra il ministro, i presidenti dei club, il Procuratore Generale e il Comandante della polizia. Sul tavolo gli scontri post derby: ecco cosa si sono detti
Autorità, club e tifoserie si incontrino e trovino soluzioni concordate. Sassaiole, mazze, botte, lamette, pesci marci e letame non devono più far parte del tifo sportivo
Lo comunica direttamente la società bianconera dalle pagine del suo sito: "L'HCL ha optato per questo importante passo in quanto, alla luce anche dei fatti riportati dai massmedia, si ritiene a sua volta danneggiata dall’accaduto"
Per Max Hofmann, segretario generale FSFP: “Sono atti da punire con pene esemplari. Certe persone non capiscono altrimenti. Speriamo che le scelte delle autorità ticinesi facciano scuole in tutta la Svizzera.”
Dura presa di posizione del sindacato: "In Svizzera i reati registrati sono quadruplicati dal 2000 ad oggi (774 casi nel 2000, 2957 nel 2012)"
Continuano ad emergere particolari violenti sull'infuocato match tra Ambrì e Lugano andato in scena martedì sera
Il Giudice per i provvedimenti coercitivi ha accolto l'istanza d'arresto preventivo presentata dal Procuratore Generale John Noseda, accordando una detenzione della durata di due mesi
Il presidente della Federazione Polizia: "Sono aggressioni contro lo Stato. Solidarietà ai colleghi". Il ministro Gobbi: "Se le cose peggioreranno la Polizia fatturerà gli interventi ai Club"