Nicoletta Barazzoni: "Speriamo che questa iniziativa perduri negli anni, e magari anche oltre il periodo festivaliero. Perché questa è la dimostrazione che abbiamo bisogno di spazi aggregativi di questo livello. Di qualità". GUARDA LE FOTO
Il deputato: "Il Lago è stato dimenticato forse anche a causa dalla convenzione che attribuisce il servizio sul Verbano all’Italia. Ma i problemi erano noti da tempo e la scadenza della concessione a fine 2016 pure"
Il presidente del PS: "Adesso la strada è spianata per realizzare l’iniziativa “Salviamo il lavoro in Ticino”, accettata dai Ticinesi nel 2015. Il PS ribadisce con forza la necessità d’introdurre, senza più tergiversare, un minimo salariale di almeno 3'750 franchi"
Nicoletta Barazzoni: "C'è un fermento culturale magmatico che purtroppo deve fare i conti con un sistema politico che non sempre parla la stessa lingua, e che a volte opera con logiche che si scontrano con una visione e un approccio molto meno quantificabile materialmente, di quanto lo possa essere una campagna elettorale"
Nicoletta Barazzoni: "C'è un fermento culturale magmatico che purtroppo deve fare i conti con un sistema politico che non sempre parla la stessa lingua, e che a volte opera con logiche che si scontrano con una visione e un approccio molto meno quantificabile materialmente, di quanto lo possa essere una campagna elettorale"
SECONDOME - "Dunque per la diversamente svizzera, la Svizzera non esiste e Guglielmo Tell e il Patto del Grütli sono semplici miti per pecorelle smarrite, le quali come per la religione sarebbero un esercito di ignoranti fedeli che basano la propria fede su qualcosa di inesistente"
Il deputato di AreaLiberale per Liberatv: "Siamo al primo d’agosto, e la Svizzera in tutto questo marasma di cambiamenti che ci fa? Al primo di agosto si parla sempre di patria, di confini, di identità, di valori; perciò possiamo tornare alle domande di Trump. Abbiamo abbastanza fiducia nei nostri valori per difenderli ad ogni costo? Abbiamo abbastanza rispetto per i nostri cittadini per difendere i nostri confini?"
Video
La consigliera nazionale socialista: "Dio, quanto è bello vivere in un paese in cui abbiamo il diritto di pensare in modo non uniforme. Questa è la Svizzera che amo. So che è in pericolo più che mai. Mi batterò perché essa continui a vivere"
Il poeta dialettale di Gordola: "Io vorrei metterla su un piano logico e sapere semplicemente: chi ci perde (sicuramente in molti) e chi ci guadagna (sicuramente in pochissimi)..."
Il presidente del PLR: "Fatta la frittata si tratta di ricomporre i cocci e capire come uscirne anche in considerazione della stagione turistica al culmine dell’attività. E in queste situazioni è indispensabile che ognuno faccia un passo nella buona direzione"
Durissima presa di posizione del Consigliere di Stato leghista: "Lo sciopero ad oltranza che più di tutto sta palesando un modo di fare non svizzero. Torniamo quindi tutti “al fare” e lasciamo da parte lo scioperare"
SECONDOME - Antonella Rainoldi: "In Ticino, le associazioni professionali, il cui compito dovrebbe essere quello di ascoltare e difendere i giornalisti, non mettono bocca sulle opinioni dei loro affiliati, non si sostituiscono alla giustizia e non recano danno, ma..."
SECONDOME - "Se la politica non riesce (e purtroppo non riesce) a gestire il nostro patrimonio "Lugano", credo che si dovrebbero unire le forze per creare un’immagine diversa. Pensate un po' se Botta, Tarchini, Cavalli, i Mantegazza, eccetera si mettessero insieme per ridisegnare Lugano anche dal profilo del marketing e del target di clientela…"
Il consigliere nazionale al ministro: "Se in Ticino entrano ogni giorno 65mila frontalieri, e, di questi, 40mila sono attivi nel terziario dove non colmano alcuna carenza di manodopera locale, è scontato che poi non ci sia lavoro per i residenti. Questi ultimi, di conseguenza, cadono in situazioni di povertà"
SECONDOME: "Dal colonialismo al comunismo, all’origine dei maggiori disastri per l’umanità ci sono sempre state buone intenzioni. Non c’è da meravigliarsi se, con questa sinistra, la destra prospera"
Gallery
La deputata: "Senza il completamento a sud, AlpTransit non può che restare un’opera monca. Utile per gli spostamenti pendolari, ma totalmente inadatta ad adempiere quello che dovrebbe essere il vero scopo dell’opera: contribuire nella velocizzazione dei trasporti tra il nord e il sud dell’Europa e rendere possibile il trasferimento del traffico pesante dalla strada alla ferrovia"
La deputata PLR ed ex procuratrice pubblica: "Politica e media (non il popolo!) si impadronirebbero della giustizia penale. Ci rendiamo conto dei rischi?"
SECONDOME - Una categoria di ladroni ruba alla collettività e spesso riesce anche a farla franca, non cadendo quasi mai nell'indigenza, mentre chi ha sofferto una vita di stenti, paga spesso anche le manie di grandezza, l'avidità e la sete di denaro dei ricchi sfondati
SEC0NDOME: "Io credo che l’obiettivo del sistema bancario sia quello di non finanziare più i piccoli risparmiatori perché i tassi ipotecari sono troppo bassi e per le banche non interessanti. Meglio convincere i clienti a investire nei loro prodotti finanziari, dove i margini di redditività per gli istituti sono molto più alti"
Il ministro delle Istituzioni: "L'imam nell'esercito dovrebbe comunque rispettare i requisiti validi per le altre fedi: essere di nazionalità svizzera, idoneo al servizio e aver concluso la scuola reclute"
Il municipale di Mendrisio: "Sono in corso numerosi progetti comunali e regionali, si avvicinano cambiamenti epocali (apertura ferrovia Lugano-Varese), ma bisogna anche cambiare registro nella comunicazione per non cadere in luoghi comuni che veicolano politiche insensate e miopi suscitando malcontento infondato"
SECONDOME: "È molto più semplice battersi per una causa che dista migliaia di chilometri da noi, e che ci tiene alla larga da eventuali coinvolgimenti emotivi"
SECONDOME: "Il passo più ardito è stato fatto con l’approvazione di stretta misura della tassa di collegamento, ma a giorni arriverà anche l’applicazione 100% del principio di causalità ai rifiuti. Cosa hanno in comune queste due tasse? Sono estreme!"