Coronavirus
23.05.2020 - 16:420

L'idea di Galeazzi: "Lugano come New York con la delimitazione degli spazi"

La proposta del democentrista per far mantenere le distanze: "Definiamo gli spazi, cosa ne pensi Borradori? Con lo spray econosostenibile per far contenti anche i Verdi"

LUGANO - E se imitassimo New York, delimitando le distanze da rispettare con dei cerchi? L'idea è di Tiziano Galeazzi, per ovviare alla movida selvaggia, ovvero in spregio alle regole per proteggersi dal Coronavirus, vissuta in particolare alla Foce a Lugano.

"Avanti cosi con gli assembramenti , potremmo arrivare come a New York, definire gli spazi affinchè si possano ottenere gli stessi risultati. Aaperture sotto controllo...che ne pensa il nostro Sindaco Marco Borradori?", scrive sui social.

Aggiungendo poi, a mo' di provocazione (ma non tanto): "Spray rigorosamente ecosostenibile...cosi anche i Verdi saranno contenti".

La sua idea è di applicare la definizione degli spazi, per esempio, al Ciani.

News e approfondimenti Ticino
© 2020 , All rights reserved