Coronavirus
21.01.2021 - 17:130

In Svizzera da ottobre 306 casi di variante inglese. Ma potrebbero essere di più

L'Ufficio Federale della Sanità Pubblica, infatti, spiega che nei cantoni il sequenziamento dei geni è stato utilizzato per individuare mutazioni solo in pochi campioni

BERNA - I casi di variante sudafricana restano stabili rispetto a ieri, aumentano quelli di variante britannica. E ce ne sono parecchi di varianti non meglio identificate.

Ma i numeri, precisa l'Ufficio Fiederale della Sanità Pubblica, devono essere presi con cautela, perchè potrebbero essere in realtà di più. Infatti, nei cantoni il sequenziamento dei geni è stato utilizzato per individuare mutazioni solo in pochi campioni.

Passando ai numeri, i casi di variante britannica, dal primo rilevamento che, ora si sa, risale a ottobre nel Canton Vaud, identificati sono 306. Per la sudafricana si è fermi a 12, mentre sono stati scoperti 264 casi di ceppo non meglio identificato. 

News e approfondimenti Ticino
© 2021 , All rights reserved