Politica e Potere
Marco Romano sull'articolo di liberatv: "La mafia è un male subdolo perché si radica senza ferire, ma lacera il tessuto economico e sociale! Le Istituzioni non lo negano, ma si rimpallano le responsabilità e agiscono con metodi 'troppo svizzeri'. Apriamo gli occhi, guardiamoci in giro”.
Il consigliere nazionale, che da tempo si occupa di questo dossier nella sua attività parlamentare a Berna, ritiene il contributo del nostro portale “preciso e pertinente, da leggere!”
Foto: TiPress/Francesca Agosta
BERNA/MENDRISIO - “Apriamo gli occhi, guardiamoci in giro”. È l’invito che Marco Romano fa ai suoi follower rilanciando l’analisi di Liberatv “La Mafia addosso”.

Il consigliere mazionale PPD, che da tempo si occupa di questo dossier nella sua attività parlamentare a Berna, ritiene il contributo del nostro portale “preciso e pertinente, da leggere!”.

La mafia, scrive Romano, “è un male subdolo perché si radica senza ferire, ma lacera il tessuto economico e sociale!”.

“Il fenomeno - aggiunge il deputato - è presente in Ticino, le Istituzioni competenti non lo negano, ma si rimpallano le responsabilità e agiscono con metodi “troppo svizzeri”. Apriamo gli occhi, guardiamoci in giro”.

"Occorre intervenire e lo spunto iniziale parte a livello locale! Parliamo di criminalità internazionale organizzata…”.

Pubblicato il 18.05.2017 18:15

Guarda anche
Politica e Potere
Nota del gruppo di sostegno a favore dell'ospdale del cuore: "Riteniamo auspicabile che il Governo convochi quanto prima le parti per capire se c’è margine per riavviare i negoziati. Un margine che forzatamente passa dalla disponibilità da parte dell’EOC a rivalutare certi arroccamenti manifestati negli ultimi mesi"
Politica e Potere
Il ministro: "Votando “SÌ” il prossimo 29 aprile si permetterà dunque al Ticino di compiere un importante passo verso il rafforzamento di alcuni aspetti essenziali della propria fiscalità e della propria socialità"
Politica e Potere
Il Municipio: "L’impegno economico complessivo è stimato in circa 26.5 milioni di franchi. Dal punto di vista operativo, si procederà all’allestimento e alla realizzazione del progetto e, nel contempo, alla definizione dei partner, delle modalità di finanziamento e della forma giuridica che regoli l’adesione di enti esterni per le attività legate alla gestione degli spazi”
Politica e Potere
Ecco alcune spese salienti he emergono dalla lista delle commesse del Cantone aggiudicate per invito o per incarico diretto. E il banchetto per il neo Consigliere Federale è costato...