Pane e vino
Addio a Paul Bocuse, uno dei più grandi chef del ventesimo secolo, inventore della Nouvelle cuisine. Per 50 anni ininterrotti il suo ristorante ha mantenuto 3 stelle Michelin
È morto a 91 anni Paul Bocuse. Maestro indiscusso della cucina internazionale, ha formato generazioni di grandi cuochi. È considerato uno dei più grandi cuochi mondiali del ventesimo secolo
PARIGI - È morto a 91 anni Paul Bocuse. Maestro indiscusso della cucina internazionale, ha formato generazioni di grandi cuochi.
È considerato uno dei più grandi cuochi mondiali del ventesimo secolo. Per lui la cucina è stata una autentica ragione di vita: l'ha promossa e innovata dando origine, con un gruppo di altri cuochi francesi, al "fenomeno" della Nouvelle cuisine.

È l'unico Chef ad essere riuscito a mantenere 3 stelle, la valutazione massima della guida Michelin, consecutivamente per 50 anni con il suo ristorante situato a Collonges-au-Mont-d'Or, di proprietà del nonno paterno.
Uno dei più importanti premi internazionali per scegliere gli chef più promettenti porta il suo nome, a sottolineare l'importanza di questo mostro sacro.






Pubblicato il 20.01.2018 14:06

Guarda anche
Pane e vino
A 27 anni, ha sfiorato la vittoria a Masterchef e da alcuni mesi è l'unica donna ai fornelli di Villa Crespi, il ristorante che Canavacciuolo gestisce sul Lago d’Orta. Perché parliamo di lei? Perché domani, giovedì 22 febbraio, sarà protagonista di uno Show Cooking nella nuova sede di Febal Casa a Locarno
Pane e vino
L’evento nel locale locarnese inizia alle 18 con un Super Aperitivo. Poi spazio alla fantasia, alla musica e al divertimento e durante la serata estrazione dei biglietti vincenti del concorso ‘Occhio al tappo’
Pane e vino
Da domani, sabato 27 gennaio, e fino al 4 febbraio avrà luogo in oltre 40 ristoranti la quinta Settimana ticinese della cazzoeula. Una rassegna che si svolge nei giorni che nella tradizione popolare sono definiti "della merla"
Pane e vino
Il gastronomo ticinese in gloria dello Chef scomparso negli scorsi giorni all'età di 92 anni: "Successe nella primavera di 10 anni fa. Con Luigi Zanini Senior e Luigi Junior, andavamo a fare un giro delle cantine a Bordeaux e, anche se non era proprio sulla strada, abbiamo deviato per Lione per mangiare al ristorante di Paul Bocuse. E poi..."