Cronaca
Milano, processo Carige, l'accusa chiede sei anni per Davide Enderlin. Ma per la difesa l'imprenditore luganese va prosciolto con formula piena
La pubblica accusa ha chiesto ieri sei anni di reclusione per Davide Enderlin per i reati di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio di 23 milioni di euro
foto: TiPress/Sara Solcà
MILANO -  La pubblica accusa ha chiesto ieri sei anni di reclusione per Davide Enderlin per i reati di associazione per delinquere finalizzata al riciclaggio di 23 milioni di euro. Soldi che secondo gli inquirenti italiani l’uomo d’affari ticinese avrebbe trasferito a Lugano per l’acquisto di quote dell’albergo Holiday Inn.
Il pubblico ministero Sergio Spadaro ha chiesto anche la confisca di alcuni beni sequestrati a suo tempo a Enderlin, che ieri non era in aula e che respinge tutte le accuse.

Il caso è sempre quello legato alla truffa alla Carige, la più importante banca ligure, che ha già portato a cinque condanne pronunciate dai giudici genovesi.

Il legale di Enderlin, l’avvocato Alessio Bernardini, ha chiesto l’assoluzione con formula piena in quanto l’imputato avrebbe sempre agito in perfetta buona fede, nel rispetto del diritto svizzero, nell’esecuzione di atti per conto dei beneficiari interessati alla compravendita dell’albergo. La sentenza è prevista il 16 maggio.



Pubblicato il 13.03.2018 07:35

Guarda anche
Cronaca
Incredibile fatto di cronaca avvenuto ieri sera. In manette finiscono un 38enne, una 42enne, un 19enne e un 17enne cittadini svizzeri domiciliati in un cantone romando
Cronaca
L'editore: "I fatti qui descritti dovrebbero almeno in qualche modo turbare la coscienza a chi non ha altre aspirazioni nella vita che accumulare denaro"
Cronaca
Intervista con il sergente maggiore Marcel Luraschi, da 23 anni alla Polizia Lacuale, della quale è capo: "Purtroppo al giorno d’oggi poche persone prestano le dovute attenzioni. Possiamo sicuramente affermare che gran parte dei fiumi in Ticino non sono luoghi a rischio, ma è l’essere umano che si mette in situazione di difficoltà con i suoi comportamenti"
Cronaca
È successo la scorsa notte intorno alle 2.30. La donna ha riportato ferite ad una mano e all'addome mentre l'uomo allo stomaco