Cronaca
Domenica 22 aprile al Beach di Ascona c'è "Benefit", un evento che unisce appassionati del fitness e amanti degli animali. Il ricavato della giornata sarà devoluto alle associazioni ‘Adotta un cane in Ticino’ e ‘Terra di nessuno’
La prima lezione sarà di Zumba Fitness e la seconda di Pound, una novità assoluta nel Locarnese, i cui movimenti sono basati sulla musica rock (mentre lo Zumba si basa sulla musica latina) e ispirati al ruolo del batterista
ASCONA - Domenica 22 aprile al Beach Lounge di Ascona, a partire dalle 15, si svolgerà l’evento benefico “Benefit”.
In programma due lezioni di fitness il cui incasso andrà in beneficienza a due associazioni che si occupano di animali: ‘Adotta un cane in Ticino’ e ‘Terra di nessuno’.

Sarà dunque un’occasione per creare un punto di incontro tra il mondo del fitness e gli amanti degli animali. Tra le due lezioni ci sarà un intermezzo: una sfida di Pole Dance messa in scena dalla Scuola Akrobatika.

La prima lezione sarà di Zumba Fitness e la seconda di Pound, una novità assoluta nel Locarnese, i cui movimenti sono basati sulla musica rock (mentre lo Zumba si basa sulla musica latina) e ispirati al ruolo del batterista: i partecipanti tengono in mano delle bacchette, e i movimenti derivano da yoga e pilates. Sarà un’occasione unica per provare questo sport.

Le lezioni sono aperte a tutti, e per tutti i partecipanti ci sarà alla fine un buffet offerto, bibite escluse. Per i ragazzi fino a 14 anni lezioni gratuite, mentre gli adulti pagheranno 15 franchi, che saranno interamente devoluti alle due associazioni.

Ci sarà anche una bancarella della ‘Tavolozza di Antonella’, che proporrà creazioni artigianali, e anche in questo caso il ricavato andrà in beneficienza.

L’iscrizione è raccomandata al numero 076.336.25.07 (risponde Stefania).



Pubblicato il 12.04.2018 15:31

Guarda anche
Cronaca
Il nuovo svincolo di Mendrisio, quello che porta ai centri commerciali, costringendo gli automobilisti a una lunga ‘circonvallazione’ su via Penate, non ha portato solo benefici. Alcuni negozianti della zona sono esasperati e furibondi, denunciano forti perdite sulla cifra d’affari e hanno lanciato una petizione
Cronaca
L'uomo ha fatto riferimento al documentario realizzato dallo chef stellato nel 2017. Prima che rimuovesse il filmato, le immagini hanno fatto il giro del web
Cronaca
Il procuratore della contea di Carver ha chiuso le indagini sulla scomparsa del cantautore statunitense senza colpevoli. Non esistono, infatti, prove su chi procurò gli antidolorifici oppiacei. GUARDA IL VIDEO
Cronaca
Erano passate da poco le 15.15 di giovedì quando il ragazzo, per causa che l’inchiesta coordinata dalla procuratrice pubblica Marisa Alfier dovrà stabilire, è stato urtato da un treno in transito senza fermata