TiPress
Risultati
17.03.2019
Super League
Basilea
 2 - 2 
fine
1-2
Young Boys
Thun
 1 - 1 
fine
0-0
Lucerna
Zurigo
 2 - 1 
fine
0-0
Xamax
Challenge League
Chiasso
 3 - 1 
fine
1-1
Wil
Winterthur
 0 - 1 
fine
0-1
Aarau
Serie A
Genoa
 2 - 0 
fine
0-0
Juventus
Atalanta
 1 - 1 
fine
0-1
Chievo
Empoli
 2 - 1 
fine
2-0
Frosinone
Lazio
 4 - 1 
fine
4-0
Parma
Napoli
 4 - 2 
fine
2-2
Udinese
Milan
 2 - 3 
fine
0-1
Inter
 
29.03.2019
Challenge League
Servette
  
20:00
Winterthur
Serie A
Chievo
  
20:30
Cagliari
 
30.03.2019
Super League
Lucerna
  
19:00
Basilea
Sion
  
19:00
Zurigo
 
ULTIME NOTIZIE News
Bar Sport
24.10.2018 - 07:550

Ivan Ballinari, il primo ticinese a vincere il titolo svizzero di Rally: "Che orgoglio immenso, ma rimarrò sempre lo stesso"

Intervista al pilota luganese: "L'infortunio alla schiena per salvare mio figlio mi ha dato una motivazione in più"

LUGANO – Ivan Ballinari è un uomo felice. E non fatichiamo a capire il perché di quel sorriso stampato in faccia. Da qualche giorno, il pilota luganese e i suoi navigatori Paolo Pianca e Giusva Pagani si sono laureati campioni svizzeri di Rally imponendosi al Rally del Vallese.

Si tratta di un’impresa mai realizzata prima da nessun pilota ticinese. “E così – racconta a Liberatv Ivan Ballinari – c’è ancora più gusto”. “Per noi, per il Lugano Racing Team, per tutti i nostri sostenitori è motivo d’orgoglio aver portato il titolo svizzero in Ticino”.

Ivan il titolo l’ha sfiorato più volte. “Nel 2011 mi si è improvvisamente spenta la macchina quando ero in testa alla classifica nell’ultima tappa del Campionato, l’anno scorso ce la siamo giocati fino alla fine con Sébastien Carron. Insomma, direi che un meritato premio per i nostri sforzi”.

Protagonista di un testa a testa infinito con Carron, tre volte campione nazionale, nelle passate stagioni, Ballinari rende merito al rivale. “È chiaro che avendo avuto la possibilità di giocarmela con lui in tutti questi anni qualcosa l’ho imparato. L’anno scorso fu lui a ringraziarmi per avergli fatto alzare l’asticella, questa volta tocca a me...”.

La stagione 2018 è stata per Ivan Ballinari “una stagione indimenticabile”. E non solo l’atteso titolo di campione svizzero. “Nel corso della stagione mi sono dovuto anche operare alla schiena”. Operazione che ha rischiato seriamente di compromettere l’intera stagione. È lo stesso pilota a raccontarci qualche dettaglio in più.

Tags
ivan
ballinari
ivan ballinari
titolo
stagione
pilota
rally
ticinese
titolo svizzero
orgoglio
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved