Bar Sport
24.11.2018 - 18:000

La figuraccia del Basilea. Una cena a tre portate, ma per le ragazze solo un panino

Durante la festa per il 125esimo del club, le calciatrici hanno venduto i biglietti della lotteria, poi sono state costrette a mangiare in una sala adiacente mentre impazzava lo spettacolo

BASILEA – È il club più blasonato della Svizzera, uno dei più importanti se non il principale… ma è incappato in una figuraccia! E le donne si rivoltano contro il Basilea Calcio, reo di aver mandato le sue ragazze a cenare con un panino dietro le quinte mentre tutti pasteggiavano e festeggiavano.

L’episodio risale alla festa per il 125esimo del club, e ha attirato, purtroppo, anche l’attenzione della CNN. Tutto era organizzato alla perfezione: presenza della squadra, dei dirigenti, di ex vecchie glorie. Una cena luculliana con tre portate ed anche degli spettacoli da godere nel frattempo. E una lotteria.

Qui sta l’inghippo. Incaricate di vendere i biglietti per la lotteria, passando tra i tavoli, erano le ragazze della squadra femminile. Nulla di male, ci mancherebbe. Sarebbe però stato logico che poi esse si fossero sedute partecipando alla cena.

Invece no. Lo spazio affittato, più di 3'300 metri quadrati, era stato organizzato per ospitare il maggior numero di persone. Per le ragazze, nemmeno un tavolo. Così, mentre la festa impazzava, hanno mangiato un panino in una stanza adiacente.

Davvero una magra figura, da parte del Basilea, che ha avuto eco in Svizzera e all’estero.

Tags
basilea
ragazze
cena
panino
club
festa
lotteria
figuraccia
portate
tre portate
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved