TiPress
ULTIME NOTIZIE News
Coronavirus
11.03.2020 - 13:350
Aggiornamento: 23.03.2020 - 16:08

Coronavirus, l'appello di Aldo Merlini al Governo: "Ci aspettiamo misure forti. Non solo il numero dei contagiati"

Il presidente dell'Organizzazione turistica Lago Maggiore: "Vacanze estive anticipate e si aiuti il settore turistico"

TICINO – L’emergenza coronavirus preoccupa tutto il Ticino e non mancano le critiche alle autorità, “sotto accusa” per gestire l’emergenza senza drastiche misure.

Tra coloro che si aspettano misure draconiane da parte del Governo c'è anche il presidente dell’Organizzazione turistica Lago Maggiore, Aldo Merlini che ha affidato ai social il suo pensiero. “Siamo pronti – scrive – per affrontare questa situazione di crisi! Il Consiglio di Stato stanzi subito i soldi incassati dalla banca nazionale a favore di tutto il settore turistico e dell'economia. Si fermi subito tutto il settore della costruzione per un mese anticipando le ferie di agosto. I frontalieri: entrano solo quelli del settore medico. Questo mi aspetto da chi ci governa. Non il numero dei contagiati ma misure forti.”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
misure
coronavirus
numero
governo
aldo merlini
merlini
misure forti
aldo
organizzazione
turistica lago
News e approfondimenti Ticino
© 2022 , All rights reserved