© Ti-Press / Gabriele Putzu
Cronaca
12.02.2018 - 16:590
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

Galbisio: la panne ai freni e poi la tragedia. Un 73enne muore schiacciato dal suo camion mentre tentava di riparare il guasto. Coinvolto anche un 39enne. Ecco la prima ricostruzione della polizia

Terribile incidente oggi poco dopo le 14.00 alla fermata del bus Alla Rivetta. La vittima si è infilata sotto il camion per effettuare una riparazione. Dopodiché ha chiesto al 39enne di mettere in moto il mezzo. Dopo l'accensione, però, il veicolo ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando il 73enne

GALBISIO - La Polizia cantonale comunica che oggi poco dopo le 14 a Galbisio, un 73enne svizzero domiciliato nel Luganese stava circolando alla guida di un camion sulla strada cantonale diretto in Riviera.


A causa di una panne ai freni ha deciso di fermarsi presso la fermata del bus Alla Rivetta, unitamente ad un 39enne cittadino svizzero domiciliato nel Luganese che,  nell'ambito del trasporto, lo seguiva a bordo di un'auto.


Il 73enne si è infilato sotto il mezzo pesante per effettuare la riparazione. Dopodiché ha chiesto al 39enne, che si trovava sul piazzale a lato della cabina di guida, di mettere in moto il camion. Stando ad una prima ricostruzione, dopo l'accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando il 73enne.


Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona che non hanno potuto far altro che constatarne la morte a causa delle gravi ferite riportate.
Potrebbe interessarti anche
Tags
73enne
39enne
camion
polizia
galbisio
prima ricostruzione
panne
ricostruzione
freni
mezzo
© 2018 , All rights reserved