Cronaca
19.03.2018 - 14:480
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

"Grazie, mio Fiume"... Christian Lamprecht dedica un poetico amarcord al Cassarate, che gli ha fatto un dono speciale: "Oggi con cappellaccio, giacca e canna da pesca, mi pareva d’esser sbarcato dalla macchina del tempo..."

"Tanto è cambiato ma il Cassarate, il “Mio” Cassarate è sempre lì. In quegli anni, in una giornata di pioggia come oggi , sarebbero stati molti i pescatori che avrei incontrato; tutti lì a spartirsi un pezzettino da “buzzon , par ‘na truta”

LUGANO - “Oggi dopo tantissimi anni ho ripercorso il fiume Cassarate in citta’ con la canna da pesca in mano. Gesto che da ragazzo e adolescente ho fatto centinaia di volte”.
Inizia così il poetico e commovente amarcord che Christian Lamprecht, da sempre appassionato di pesca, ha dedicato su Facebook al ‘suo fiume’, che ieri gli ha regalato un dono speciale. Una trota di quelle che non si prendono tutti i giorni…

Una cattura che è stata per Lamprecht lo spunto per rievocare i tempi andati… “Il paesaggio ed i personaggi non son più quelli della mia Molino Nuovo di quegli anni. Il Bar Beck ora é il New Beck, alcuni anonimi parcheggi al posto del Bianchi pasticciere, i maestosi alberi che ombreggiavano il fiume spariti, e tanto altro.

Tanto è cambiato ma il Cassarate, il “Mio” Cassarate è sempre lì. In quegli anni, in una giornata di pioggia come oggi , sarebbero stati molti i pescatori che avrei incontrato; tutti lì a spartirsi un pezzettino da “buzzon , par ‘na truta”.

Oggi con cappellaccio, giacca e canna da pesca, mi pareva d’esser sbarcato, come alieno, dalla macchina del tempo in un luogo che non c’è più e che, apparentemente, non più mio.

Solo, guardato strano dai tanti runners e passanti con i loro cani, come se un pescatore su un fiume fosse cosa strana.

Malgrado ciò, tra malinconia ed eccitazione il “Mio” fiume, come tante volte allora, mi ha voluto fare un regalo speciale... Grazie “Mio” fiume”.
Tags
fiume
cassarate
pesca
canna
lamprecht
canna pesca
dono speciale
christian lamprecht
amarcord
cappellaccio
© 2018 , All rights reserved