Cronaca
16.04.2018 - 08:350
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

"Qui vige l’eguaglianza non: conta un ca... nessuno!". È morto il sergente Hartman. L'attore Ronald Lee Ermey, che interpretava il mitico istruttore militare di Full Metal Jacket, si è spento all'età di 74 anni. I video con le scene che hanno segnato la s

Indimenticabili i monologhi con cui Ermey ha dato vita al personaggio, rendendolo immortale. Ma nella sua carriera cinematografica, quello del sergente Hartman, non è stato l’unico personaggio autoritario interpretato dall’attore. Come infatti dimenticare il sindaco Tilman nel film Mississippi Burning - Le Radici dell'Odio del 1988 oppure il capitano di polizia in Seven

LOS ANGELES - È stato uno dei personaggi che più ha segnato la storia del cinema. Parliamo del sergente Hartman, il militare che domina la prima parte del capolavoro di Stanley Kubrick Full Metal Jacket.

 

 

Ronald Lee Ermey, l’attore che ha impersonificato il brutale istruttore, è morto all'età di 74 anni. A dare l’annuncio è stato via Twitter il suo manager Bill Rogin: "È con enorme dispiacere che mi duole informarvi che R. Lee Ermey ('The Gunny') è morto questa mattina a causa di alcune complicazioni dovute a una polmonite. Mancherà moltissimo a tutti noi".

 

 

Indimenticabili i monologhi con cui Ermey ha dato vita al personaggio, rendendolo immortale. Ma nella sua carriera cinematografica, quello del sergente Hartman, non è stato l’unico personaggio autoritario interpretato dall’attore. Come infatti dimenticare il sindaco Tilman nel film Mississippi Burning - Le Radici dell'Odio del 1988 oppure il capitano di polizia in Seven.

 

Ronald Lee Ermey lascia la moglie e quattro figli.

 

Tags
ermey
lee
attore
lee ermey
sergente hartman
sergente
hartman
ronald lee
ronald
ronald lee ermey
© 2018 , All rights reserved