ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
13.12.2021 - 15:050

UBS condannata a pagare 1,8 miliardi di euro di multa

La banca era accusata di aver aiutato dei clienti francesi facoltosi a nascondere 10 miliardi al fisco del loro paese

PARIGI - Una mega multa per aver aiutato clienti francesi, tutti facoltosi, a evadere il fisco. È arrivata la sentenza della Corte d’appello a Parigi a carico di UBS, che dovrà pagare 1,8 miliardi di euro.

La storia è datata, i fatti sono accaduti tra il 2004 e il 2012. UBS aveva cercato clienti francesi, invitandoli a aprire conti in Svizzera senza dichiararli alle autorità del loro paese. I soldi che sono stati così nascosti al fisco sarebbero pari a una decina di miliardi. 

I reati contestati alla banca sono fornitura illecita di servizi finanziari a domicilio e riciclaggio aggravato del provento di frode fiscale.

La sentenza in prima istanza risale al 2019 ed era stata ancora più pesante, con  3,7 miliardi di euro di multa e un risarcimento di 800 milioni per un totale complessivo di 4,5 miliardi di euro. Ora è stata ridotta a 1,8 miliardi, comunque un importo considerevole. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
ubs
multa
euro
miliardi
clienti francesi
parigi
fisco
clienti
banca
aiutato
News e approfondimenti Ticino
© 2023 , All rights reserved