Politica e Potere
29.12.2015 - 08:340
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

La domenica della discordia. Enzo Lucibello all'OCST: "Siete un po' in debito d ossigeno perché temete la concorrenza di UNIA"

Pungente replica del presidente della DISTI al sindacato: "Se i sindacalisti vogliono fare il bene e gli interessi del personale che rappresentano dovrebbero preoccuparsi di difendere i posti di lavoro e l’economia che li genera"

LUGANO - "Ognuno faccia il suo mestiere". Enzo Lucibello ribatte alle dure critiche del sindacato OCST in merito alle sue dichiarazioni sul successo dell'apertura straordinaria dei negozi il 27 dicembre. Il sindacato in una nota diffusa ieri aveva contestato il presidente della DISTI affermando che "l’apertura di domenica scorsa ha avuto un solo merito: privare il personale di vendita della possibilità di riposarsi tre giorni di fila" (leggi articolo correlato). "Credo che i sindacalisti - replica a Liberatv Lucibello - debbano fare il proprio mestiere: i sindacalisti. E che debbano lasciare a noi commercianti il compito di occuparci dei nostri conti. E dico anche che se i sindacalisti vogliono fare il bene e gli interessi del personale che rappresentano dovrebbero preoccuparsi di difendere i posti di lavoro e l’economia che li genera". "Quella contro le aperture straordinarie di domenica 27 dicembre - prosegue il presidente della DISTI - mi sembra una sterile battaglia di principio che ha per l’OCST un unico obbiettivo, quello di marcare presenza in vista di un dibattito molto più importante che sarà quello sulla nuova legge d’apertura dei negozi che voteremo il 28 febbraio e che è stato promosso da UNIA. L’OCST sembra un po’ in debito di ossigeno e temendo un superamento da parte della concorrenza di sinistra si sta agitando oltre misura, cercando di cogliere ogni occasione pretestuosa per mettersi in mostra". "Concludo, per scendere nel personale come ha fatto il sindacalista Paolo Locatelli nel suo comunicato stampa, citando una vecchia pubblicità che diceva: “Locatelli fa le cose per bene”. Ma in questo caso mi sembra che Locatelli abbia toppato".
Potrebbe interessarti anche
Tags
ocst
domenica
personale
sindacalisti
lucibello
debito
locatelli
ossigeno
unia
enzo
© 2018 , All rights reserved