Mixer
19.04.2018 - 11:160
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

"Ero bipolare. Ho rischiato di morire”: La confessioni shock di Sara Tommasi dopo l'abuso di droghe e i film porno: "Ero incapace di intendere e di volere: ho trascorso cinque mesi in ospedale. Ma oggi è tutto bello"

La showgirl parla per la prima volta ruota libera del suo recente passato turbolento: "I farmaci hanno permesso che questo disturbo rientrasse e che io tornassi lucida, riprendendo in mano la mia vita”

MILANO - “Ero bipolare. Ho rischiato di morire”. È questa la confessione shock affidata ai m microfoni delle Iene da Sara Tommasi. L’ex showgirl parla per la prima volta dopo essere stata ricoverata cinque mesi in ospedale.

 

Un’intervista a tutto campo, quella della Tommasi, in cui la ragazza affronta a ruota libera tutto il suo turbolento recente passato. Una caduta agli inferi fatta di abuso di droghe ed esperienze pornografiche che l’hanno profondamente segnata.

 

“Pensavo - ha raccontato l’ex showgirl - di non venirne più fuori, questa malattia non dà lucidità ed energie. Non ti ricordi chi sei, dove devi andare. Ero un morto che camminava. Ero incapace di intendere e di volere: mia madre è venuta, mi ha preso per i capelli e se non c’era lei io sarei morta. Sono stata in ospedale per cinque mesi contro la mia volontà, pensavo di non uscirne da questa situazione. I farmaci hanno permesso che questo disturbo rientrasse e che io tornassi lucida, riprendendo in mano la mia vita”.

 

"Sono la Tommasi - ha proseguito a proposito dei film porno - che avrebbe sì fatto una copertina sexy, ma non certe cose. Ero incapace di intendere e di volere".

 

Ma il peggio, come detto, è passato: “E’ tutto bello adesso che ho riacquistato la salute, perché pensavo di non venirne più fuori. Non ce l’ho con nessuno: sono ancora viva e sto bene. Do delle colpe a me stessa: potevo capire prima che c’era qualcosa che non andava bene”.

 

Ma il passato ogni tanto torna a bussare anche nel presente: “Sono sempre vittima del primo stupidello che mi trova lì e la prima cosa che fa è di chiedermi di andare… ”.

Tags
tommasi
cinque mesi
ospedale
passato
incapace intendere
intendere volere
incapace intendere volere
sara tommasi
film porno
abuso
© 2018 , All rights reserved