Pane e Vino
20.01.2018 - 14:060
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

Addio a Paul Bocuse, uno dei più grandi chef del ventesimo secolo, inventore della Nouvelle cuisine. Per 50 anni ininterrotti il suo ristorante ha mantenuto 3 stelle Michelin

È morto a 91 anni Paul Bocuse. Maestro indiscusso della cucina internazionale, ha formato generazioni di grandi cuochi. È considerato uno dei più grandi cuochi mondiali del ventesimo secolo

PARIGI - È morto a 91 anni Paul Bocuse. Maestro indiscusso della cucina internazionale, ha formato generazioni di grandi cuochi.
È considerato uno dei più grandi cuochi mondiali del ventesimo secolo. Per lui la cucina è stata una autentica ragione di vita: l'ha promossa e innovata dando origine, con un gruppo di altri cuochi francesi, al "fenomeno" della Nouvelle cuisine.

È l'unico Chef ad essere riuscito a mantenere 3 stelle, la valutazione massima della guida Michelin, consecutivamente per 50 anni con il suo ristorante situato a Collonges-au-Mont-d'Or, di proprietà del nonno paterno.
Uno dei più importanti premi internazionali per scegliere gli chef più promettenti porta il suo nome, a sottolineare l'importanza di questo mostro sacro.




Potrebbe interessarti anche
Tags
cuochi
chef
ventesimo secolo
secolo
paul
paul bocuse
bocuse
grandi cuochi
michelin
nouvelle cuisine
© 2018 , All rights reserved