WAS Capitals
3
BOS Bruins
2
fine
(0-1 : 2-0 : 1-1)
MON Canadiens
3
OTT Senators
2
fine
(1-0 : 0-0 : 1-2 : 1-0)
COL Avalanche
1
PHI Flyers
0
2. tempo
(1-0 : 0-0)
WAS Capitals
NHL
3 - 2
fine
0-1
2-0
1-1
BOS Bruins
0-1
2-0
1-1
 
 
10'
0-1 PASTRNAK
1-1 OSHIE
25'
 
 
2-1 OSHIE
29'
 
 
 
 
43'
2-2 KRUG
3-2 CARLSON
45'
 
 
PASTRNAK 0-1 10'
25' 1-1 OSHIE
29' 2-1 OSHIE
KRUG 2-2 43'
45' 3-2 CARLSON
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:43
MON Canadiens
NHL
3 - 2
fine
1-0
0-0
1-2
1-0
OTT Senators
1-0
0-0
1-2
1-0
1-0 COUSINS
14'
 
 
2-0 TATAR
41'
 
 
 
 
45'
2-1 TKACHUK
 
 
54'
2-2 BROWN
3-2 CHIAROT
62'
 
 
14' 1-0 COUSINS
41' 2-0 TATAR
TKACHUK 2-1 45'
BROWN 2-2 54'
62' 3-2 CHIAROT
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:43
COL Avalanche
NHL
1 - 0
2. tempo
1-0
0-0
PHI Flyers
1-0
0-0
1-0 NICHUSHKIN
6'
 
 
6' 1-0 NICHUSHKIN
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:43
Salute e Sanità
29.03.2019 - 16:310

"Non fumare è intelligente!". Il Cardiocentro incontra gli studenti

Una settantina di allievi della 3a media di Massagno ospiti dell'ospedale del cuore nell’ambito della loro settimana dedicata alla salute

LUGANO - Lunedì 25 marzo e venerdì 29 marzo il Cardiocentro ha ospitato gli studenti del terzo anno della scuola media di Massagno, impegnati in un percorso di educazione alla salute. Al centro degli incontri, il fumo di sigaretta e i danni che esso arreca al nostro corpo. Il Dr. Mauro Capoferri per la parte cardiologica e il Dr. Gianfranco Bolognini per la parte pneumologica hanno intrattenuto i ragazzi spiegando loro la gravità dei rischi che fumare comporta, a tutte le età. Dopo le approfondite relazioni dei medici, i ragazzi hanno ascoltato la coinvolgente testimonianza di una paziente del Cardiocentro, per la quale un evento cardiaco è stato occasione per riflettere sul proprio passato di fumatrice accanita per oltre 20 anni.

“Al tema della salute – ha dichiarato il Dr. Capoferri – va riconosciuta maggiore impor- tanza nei programmi educativi: lo sostiene l’Organizzazione mondiale della sanità, ma basterebbe il buonsenso. E siccome un terzo dei giovani in Svizzera a 15 anni ha già provato prodotti a base di tabacco e il 7% di questo gruppo di età fuma regolarmente, si capisce come contrastare il tabagismo rappresenti un impegno fondamentale per le famiglie, gli educatori, gli insegnanti, gli operatori sanitari. Il fumo, come ci ricorda la Fondazione svizzera di cardiologia, è il principale fattore di rischio per le malattie cardia- che, polmonari, vascolari e tumorali ed è l’unico completamente eliminabile. Dobbiamo esserne tutti più consapevoli”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cardiocentro
salute
studenti
dr
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved