WAS Capitals
3
BOS Bruins
2
fine
(0-1 : 2-0 : 1-1)
MON Canadiens
3
OTT Senators
2
fine
(1-0 : 0-0 : 1-2 : 1-0)
COL Avalanche
1
PHI Flyers
0
pausa
(1-0)
WAS Capitals
NHL
3 - 2
fine
0-1
2-0
1-1
BOS Bruins
0-1
2-0
1-1
 
 
10'
0-1 PASTRNAK
1-1 OSHIE
25'
 
 
2-1 OSHIE
29'
 
 
 
 
43'
2-2 KRUG
3-2 CARLSON
45'
 
 
PASTRNAK 0-1 10'
25' 1-1 OSHIE
29' 2-1 OSHIE
KRUG 2-2 43'
45' 3-2 CARLSON
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:24
MON Canadiens
NHL
3 - 2
fine
1-0
0-0
1-2
1-0
OTT Senators
1-0
0-0
1-2
1-0
1-0 COUSINS
14'
 
 
2-0 TATAR
41'
 
 
 
 
45'
2-1 TKACHUK
 
 
54'
2-2 BROWN
3-2 CHIAROT
62'
 
 
14' 1-0 COUSINS
41' 2-0 TATAR
TKACHUK 2-1 45'
BROWN 2-2 54'
62' 3-2 CHIAROT
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:24
COL Avalanche
NHL
1 - 0
pausa
1-0
PHI Flyers
1-0
1-0 NICHUSHKIN
6'
 
 
6' 1-0 NICHUSHKIN
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 12.12.2019 04:24
TiPress/Davide Agosta
TeleRadio
27.05.2019 - 10:500

Amalia Mirante vs Gigio Pedrazzini: "Niente censure politiche, niente controlli di Stato sulla RSI"

"Il canone è pagato da tutti i cittadini come pure dalle aziende; se c’è qualcosa che non va siamo noi a doverlo dire, non intermediari, che così come sono pensati, non hanno più ragione di essere”

LUGANO - Amalia Mirante, vicepresidente dell’Associazione Amici della RSI, torna sul tema che ha tenuto banco negli ultimi giorni: il controllo sulla radiotelevisione pubblica e il ruolo della CORSI. L’economista replica con un breve post pubblicato su Facebook al discorso del presidente Luigi Pedrazzini che sabato è stato riconfermato alla guida della CORSI.

 

“Care amiche, cari amici – scrive Mirante -, la RSI deve rimanere libera, autonoma e indipendente, senza se e senza ma. Devono essere i professionisti a scegliere, decidere, fare e anche sbagliare. E quando sbagliano devono essere sempre i professionisti a porre rimedio. Niente censure politiche, niente controlli di Stato, già così c’è troppa sudditanza nei confronti del potere che dovrebbe sparire. Il canone è pagato da tutti i cittadini come pure dalle aziende; se c’è qualcosa che non va siamo noi a doverlo dire, non intermediari, che così come sono pensati, non hanno più ragione di essere”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
stato
rsi
mirante
niente censure politiche
censure politiche
niente censure
controlli
amalia mirante
censure
niente controlli
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved