TeleRadio
04.06.2019 - 16:050

Roberta Pantani vs Reto Ceschi, che scazzo in diretta tv a 60 minuti!

La Consigliera Nazionale leghista attacca il conduttore per l'intervista al medico dei migranti Pietro Bartolo. Il giornalista replica: "Storia che merita di essere raccontata"

COMANO - Roberta Pantani e Reto Ceschi sono stati protagonisti di un vivace scambio di opinioni in diretta, durante la trasmissione di 60 minuti in onda lunedì sera. Ad accendere la miccia della polemica è stata la Consigliera Nazionale leghista, che ha vivacemente protestato per  l’intervista a Pietro Bartolo - neo europarlamentare del PD e noto come medico dei migranti a Lampedusa - a cui Ceschi ha dedicato la prima parte della trasmissione (la seconda parte, con ospite Pantani, era invece incentrata sullo sciopero delle donne).

Pantani si è in particolare lamentata per i “18 minuti di intervista ad un europarlamentare PD”, che per giunta è arrivato secondo a Lampedusa, dove ha vinto la Lega. "Segno che la popolazione non ha condiviso la sua linea politica..."

“Mi aspetto - ha proseguito Pantani - che settimana prossima lei dia lo stesso identico tempo ad un nuovo europarlamentare leghista. Altrimenti altro che faziosità. Poi vi lamentate se sul Mattino siete definiti faziosi….”

“Settimana prossima - ha ribattuto Ceschi - non ci sarà nessuna intervista ad un europarlamentare leghista. Quella di Pietro Bartolo è una storia forte che merita di essere raccontata. A 60 minuti abbiamo sempre dimostrato equilibrio. Non dimenticheremo di raccontare altre storie forti, ma se permette gli ospiti del programma li scelgo io.”

Potrebbe interessarti anche
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved