CS News
09.05.2017 - 11:520
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:41

Credit Suisse: tagliato il nastro della nuova sede di Lamone. Gabriele Zanzi: "La banca continua a investire nel rinnovamento delle succursali"

Ieri sera Marco Balerna, sindaco di Lamone, ha ufficialmente inaugurato la succursale: "Quale autorità non possiamo che essere grati a chi investe nel nostro Comune"

LAMONE - Ieri sera Marco Balerna, sindaco di Lamone, ha ufficialmente inaugurato la succursale di Credit Suisse insieme a Gabriele Zanzi, responsabile Regione Ticino della banca.

Lo scorso 24 aprile Credit Suisse ha riaperto la succursale di Lamone e chiuso gli sportelli provvisori. Ieri sera il Municipio di Lamone ha tenuto la propria riunione settimanale nel nuovo edificio e per l’occasione Marco Balerna, sindaco di Lamone, insieme a Gabriele Zanzi, responsabile Regione Ticino di Credit Suisse, ha proceduto al taglio ufficiale del nastro.

Il Sindaco Marco Balerna ha rimarcato: “Quale autorità non possiamo che essere grati a chi investe nel nostro Comune. Siamo particolarmente lieti del fatto che Credit Suisse abbia voluto ampliare la propria presenza sul territorio in questo nuovo e moderno stabile che servirà la clientela nella zona del Vedeggio”.

Gabriele Zanzi ha precisato che “Credit Suisse continua a investire nel rinnovamento delle succursali con l’obiettivo di offrire alla propria clientela una consulenza ancora più personalizzata. Inoltre, nello stabile di Lamone trova posto una sessantina di collaboratori di diverse unità organizzative che beneficerà di nuovi uffici moderni e luminosi”.
Potrebbe interessarti anche
Tags
suisse
lamone
credit suisse
credit
zanzi
gabriele
gabriele zanzi
sindaco
balerna
marco
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved