CS News
17.09.2018 - 15:130

Il CEO di Credit Suisse, Thomas Gottstein, ha inaugurato la nuova sede di Locarno

La succursale era già stata riaperta a luglio, dopo lavori di ristrutturazione durati circa 9 mesi e con un investimento di 8 milioni e mezzo

LOCARNO - Venerdì scorso, 14 settembre 2018, alla presenza di Alain Scherrer, sindaco di Locarno, di Thomas Gottstein, CEO di Credit Suisse Svizzera e di numerose altre autorità, è stato tagliato il nastro nella rinnovata succursale di Credit Suisse a Locarno.

 

La succursale era già stata riaperta a luglio, dopo lavori di ristrutturazione durati circa 9 mesi e con un investimento di 8 milioni e mezzo di franchi, per lavori eseguiti principalmente da aziende e artigiani locali.

 

Pascal Cortesi, responsabile Management Team e Private Banking Locarno/Ascona, ha detto: “La piazza di Locarno, dove siamo presenti da quasi 100 anni, è molto importante per noi e siamo felici di inaugurare ufficialmente la rinnovata succursale di Locarno. In questi spazi moderni e funzionali continueremo a offrire tutti i nostri servizi, dalla gestione patrimoniale alla pianificazione finanziaria, previdenziale e successoria, oltra ai servizi dedicati alle aziende”.

 

Nella foto, da sinistra: Sébastien Pesenti, responsabile Private Banking in Ticino, Pascal Cortesi, responsabile Management Team e Private Banking Locarno/Ascona, Alain Scherrer, Sindaco di Locarno, Angela Telesca, responsabile Cash Service Locarno, Thomas Gottstein, CEO Credit Suisse (Svizzera) SA, Marzio Grassi, responsabile Regione Ticino, Michele Andina, responsabile clientela privata Locarno, Marco Fiscalini, responsabile clientela commerciale Sopraceneri.

 

Tags
locarno
credit suisse
credit
suisse
thomas
thomas gottstein
succursale
gottstein
ceo
ceo credit
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved