©Ti-Press / Gabriele Putzu
Post Nucleare
04.07.2018 - 11:410
Aggiornamento 11.07.2018 - 11:38

Buona, economica ed ecologica: l'acqua potabile distribuita dalle AIL nel Luganese si conferma d'alta qualità

A dimostrarlo sono le analisi compiute dalle Aziende Industriali di Lugano nel 2017 in tutti i quartieri di Lugano e nei Comuni di Massagno, Pura e Cadempino

LUGANO – La qualità dell'acqua potabile distribuita dalle Aziende Industriali di Lugano (AIL) a tutti i quartieri di Lugano e nei Comuni di Massagno, Pura, Cadempino si conferma di alto livello. L'acqua del rubinetti è buona, economica ed ecologica. A dirlo sono i valori dell'etichettatura dell'acqua 2018, frutto di attente analisi compiute durante il 2017.

QUALITÀ “CLASSE OMS”

La classificazione della qualità dell'acqua potabile distribuita dalle AIL SA viene effettuata secondo le linee guida concernenti la qualità dell’acqua potabile, pubblicate dall'Organizzazione Mondiale della Sanità "OMS". Le categorie sono suddivise in base alla proporzione % dei campioni negativi per Escherichia coli ed Enterococchi "batteri di origine fecale" ed è riferita alla popolazione servita.

La qualità dell'acqua potabile si riferisce all'anno precedente poiché può essere determinata solo alla fine dell'anno stesso.

ISO 22000

Questa certificazione riguarda le derrate alimentari e, l'acqua potabile come tale, è direttamente coinvolta. L'acqua distribuita sottostà già a delle direttive d'igiene ben definite dalla Confederazione; con l'ISO 22000 si fa un ulteriore passo avanti.

Infatti, il processo di gestione di acqua distribuita è sottoposto ad un’attenta analisi dei pericoli, oltre a tutti i controlli necessari richiesti per le derrate alimentari, che garantiscono costantemente un’acqua di ottima qualità, pronta da bere. Le procedure legate alla sua produzione e distribuzione sono sistematizzate e ottimizzate.

Potrebbe interessarti anche
Tags
qualità
acqua
acqua potabile
lugano
ail
potabile distribuita
acqua potabile distribuita
qualità acqua potabile
qualità acqua
analisi
© 2018 , All rights reserved