CHAN H-C./CHAN L.
BENCIC B./KASATKINA D.
17:10
 
CHAN H-C./CHAN L.
0 - 0
17:10
BENCIC B./KASATKINA D.
WTA-D
MIAMI USA
Ultimo aggiornamento: 26.03.2019 17:01
Scuola e Lavoro
14.02.2017 - 10:010
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:41

"La meta del mio percorso: alzarmi ogni giorno felice ed appagata per recarmi sul posto di lavoro con un grande sorriso”

La testimonianza di una studentessa di 27 anni che figura tra i candidati per le borse di studio SSStipendium messe a disposizione da ATST – ODEC Ticino

LUGANO - Pubblichiamo oggi la testimonianza di un altro studente delle Scuole Specializzate Superiori ticinesi, che figura tra i candidati per le borse di studio SSStipendium messe a disposizione da ATST – ODEC Ticino.


“Crediamo sia molto importante dare ai nostri studenti, giovani e meno giovani, l’opportunità di far sentire la loro voce e di esprimere quali siano e siano state le valutazioni e le motivazioni di ognuno di loro nella scelta del proprio percorso formativo e professionale”, scrivono i promotori. 


E si augurano che la disponibilità di questi studenti a fornire la loro voce e il loro contributo, possa essere un suggerimento anche per altre persone che possono trovarsi a dover affrontare delle scelte difficili, di studio, di lavoro o personali.
 

Formazione professionale e mondo del lavoro: Mille strade. Un percorso.


"Sono una studentessa di 27 anni e sto attualmente frequentando il primo anno di formazione per diventare tecnica in radiologia medica presso la SSMT di Locarno.


Già da quando si è piccoli e si guarda il mondo dal basso verso l’alto con occhi curiosi, ci si sente fare la fatidica domanda: “cosa vorresti fare da grande?”

 

Ricordo che avevo molte idee quando mi veniva posto il quesito, e che fantasticavo di fare più lavori contemporaneamente.

 

Ho scoperto che crescendo si capisce realmente quali siano le professioni più affini al proprio carattere ed ai gusti personali che si sviluppano negli anni.

 

Non tutto è chiaro quando si hanno avute poche esperienze di vita e non si ha ancora avuto a che fare con il mondo del lavoro, e questo l’ho capito durante il mio percorso negli anni che hanno susseguito il conseguimento del mio diploma di impiegata di commercio.

 

Nel 2009 mi sono diplomata presso il Centro Professionale Commerciale di Locarno e, entusiasta di poter finalmente avere la possibilità di assaporare l’indipendenza economica, ho cercato un posto di lavoro.


Ho conseguito un impiego a metà tempo presso un ufficio e, volendo riempire la giornata e il guadagno mensile, sono riuscita a farmi assumere presso un fastfood dove mi recavo non appena finito il turno del mattino.


Ho tenuto questo ritmo per 6 mesi, in quanto dopo mi sono temporaneamente trasferita in Svizzera interna per approfondire le mie conoscenze linguistiche di tedesco.

 

L’esperienza in quel cantone lontano da casa ed isolato mi ha permesso di riflettere mentre passeggiavo nel paesino composto da qualche fattoria ed interminabili campi e prati.


Ho sempre amato il contatto con le persone e la possibilità di rendersi utili, che cosa ci facevo in mezzo al nulla?

 

Un mercoledì, tornando nella mia stanza dopo aver frequentato il corso di tedesco, ho fatto delle ricerche e mi sono illuminata!


Ho preparato tutti i documenti necessari e mi sono iscritta presso la SPAI di Locarno, dove avrei ottenuto la Maturità Professionale Tecnica, la quale sicuramente mi avrebbe aperto molte porte permettendomi un’ampia scelta lavorativa.


Durante l’anno presso la SPAI ho avuto tempo per informarmi e, con entusiasmo, mi sono iscritta presso la SSSCI di Bellinzona.


Nel 2011 ho conseguito la MPT ed ho cominciato la formazione per diventare infermiera.


Durante gli stage da me svolti in ospedale e nelle case anziani ho potuto realmente apprezzarne sia la parte umana che riguarda il contatto e la presa a carico del paziente, che la parte tecnica.

 

Man mano che i mesi passavano mi accorgevo però che non era esattamente la mia strada. 


Ho quindi deciso di interrompere la formazione per riprendere in mano il mio diploma e del tempo per capire esattamente cosa volessi fare.


Ho guardato sui siti appositi quali formazioni fossero disponibili e la grande varietà mi ha permesso di riuscire a scegliere quella più a me consona.

 

Con mio stupore mi sono resa conto di voler intraprendere lo stesso percorso formativo intrapreso da mia madre 17 anni prima. Chi meglio di un genitore ti può consigliare non solo in generale ma addirittura specificamente sulla professione che vorresti abbracciare? 


Anche lei, come me, non più soddisfatta della prima formazione svolta ha deciso di cambiare totalmente ramo.


Non ho mai visto una persona più entusiasta del proprio lavoro come mia madre, è riuscita a trasmettermi tutta la sua ammirazione per questo mestiere e la mia convinzione si è fortificata in un batter d’occhio.


Oggi, dopo aver superato il primo semestre di formazione ed aver potuto svolgere un breve stage introduttivo sono convinta che questa strada unisca tutti gli aspetti che ho potuto apprezzare nell’esperienza infermieristica e che sia la mia strada, il mio percorso.


Sono in effetti mille le strade che si possono intraprendere, ma solo quello che noi porteremo a termine sarà il percorso, cioè l’esperienza che ci porterà al traguardo voluto.

 

Personalmente il percorso che ho intrapreso negli anni mi sta portando ora, grazie ad una formazione che si può iniziare dopo aver già ottenuto un diploma, al raggiungimento della mia meta: l’alzarmi ogni giorno felice ed appagata per recarmi sul posto di lavoro con un grande sorriso”.

 

SSStipendium sono 3 (tre) borse di studio del valore totale di CHF 6’000 promosse da ATST – ODEC Ticino, sotto modalità di concorso, per gli studenti che hanno intrapreso una formazione presso le Scuole specializzate superiori (SSS) della Svizzera italiana riconosciute dal Dipartimento della formazione professionale.


Le borse studio del valore di CHF 2’000 l’una sono distribuite a tre candidate/i che frequentano una SSS appartenente ai seguenti settori:


 Ufficio della formazione industriale, agraria, artigianale e artistica (UFIAAA);


 Ufficio della  formazione commerciale e dei servizi (UFCS);


 Ufficio della formazione sanitaria e sociale (UFSS).

 
Potrebbe interessarti anche
Tags
percorso
formazione
lavoro
studio
posto
borse
borse studio
ufficio
odec ticino
odec
News e approfondimenti Ticino
© 2019 , All rights reserved