Cronaca
Martedì comincia Edilespo 2016: una fiera per professionisti (e non) con tutte le più moderne soluzioni per la casa e per il risparmio energetico
Negli stand che animeranno il Padiglione Conza si spazierà dai macchinari edili agli impianti e alle attrezzature per la cantieristica. Dalle proposte per costruire case ecologiche all'arredo bagno e cucine. Dalla videosorveglianza alle idee avveniristiche per migliorare il comfort abitativo. Insomma ce n'è per tutti i gusti

LUGANO - Prenderà il via martedì 15 novembre l'edizione 2016 di Edilespo. La fiera, organizzata al  Centro Esposizioni di Lugano, dedicata a prodotti, aziende e soluzioni tecniche per il comparto edile, spazierà a 360 gradi proponendo ai visitatori una vetrina con le più disparate proposte.  

 

Si va dai macchinari edili agli impianti e alle attrezzature per la cantieristica. Dalle proposte per costruire case ecologiche all'arredo bagno e cucine. Dalla videosorveglianza alle idee avveniristiche per migliorare il comfort abitativo. Insomma ce n'è per tutti i gusti. 

 

Edilespo è ’unica fiera dell’edilizia in Ticino e si rivolge ai costruttori, ai tecnici di settore, ai progettisti, agli architetti, ma anche tutti coloro che intendano costruire o ristrutturare la propria casa.

 

 

Ad accogliere i visitatori ci saranno tecnici, artigiani e distributori che proporranno e illustreranno prodotti di ultima generazione. Grande attenzione sarà posta al tema del risparmio energetico, prospettando le più moderne soluzioni disponibili, che si rivelano spesso vincenti anche per quanto concerne il rispetto ambientale, e dunque in linea con le indicazioni fornite dal Dipartimento del territorio. I visitatori potranno ottenere informazioni utili su come diminuire i consumi energetici della propria casa, investendo in modo intelligente e ottimizzando il benessere abitativo, contribuendo nel contempo al rispetto dell’ambiente. Un team di specialisti illustrerà inoltre le procedure per l’ottenimento dei sussidi previsti per nuove costruzioni o ristrutturazioni.  

 

Molte anche le conferenze, i dibattiti e le tavole rotonde, aperte al pubblico, che si terranno nella sala conferenze al padiglione 3 durante la manifestazione su temi di attualità. 

 

Edilespo sarà aperta al pubblico da martedì 15 a venerdì 18 novembre, dalle 16 alle 22, e sabato 19 novembre dalle 10 alle ore 18.00. Ulteriori informazioni su partecipanti e conferenze su www.edilespo.ch - info@edilespo.ch



Pubblicato il 14.11.2016 16:25

Guarda anche
Cronaca
Il 36enne che ora è accusato di omicidio volontario, subordinatamente colposo, e di tutte le possibili e immaginabili violazioni del codice stradale, era uscito da pochi giorni dalla clinica psichiatrica di Mendrisio. E nonostante questo aveva la patente. Che una settimana fa si è trasformata in una sorta di licenza di uccidere, per parafrasare un celebre film di James Bond
Cronaca
Intervista all'ex procuratore pubblico che riflette sulla morte del Capo dei Capi di Cosa Nostra, ricorda gli anni in cui da magistrato combatteva la mafia e ammonisce sul futuro: "Quando nel 2000 lo interrogai si limitò ad augurarci buona giornata. Riina si è sporcato le mani di sangue come quasi nessuno. Ma oggi combattere la criminalità organizzata è ancora più difficile"
Cronaca
Impossibile calcolare le vittime mietute da Totò Riina, dalla gioventù corleonese, all’arresto palermitano. Sia tra i mafiosi, sia tra gli uomini dello Stato, sia tra i civili
Cronaca
Sul posto, per i primi soccorsi, è intervenuto un equipaggio di Tre Valli Soccorso. Per permettere i rilievi da parte del servizio incidenti, l'autostrada è stata chiusa e il traffico deviato sulla cantonale da Varenzo a Faido. Il perturbamento si protrarrà ancora per diverse ore