Cronaca
La "Spedizione Abruzzo" partita all'alba dal Ticino è arrivata sui luoghi della catastrofe. Gio Palmieri: "Siamo in paese ed è già un bel macello. Chissà sopra cosa troviamo". Domani partiranno altri volontari. E piovono i messaggi di sostegno: "Siamo orgogliosi di voi e di quello che state facendo!". Guarda i video Video
La spedizione sta suscitando una grande solidarietà tra i ticinesi, che sostengono moralmente i volontari partiti per dare una mano alla gente dell'Abruzzo
TERAMO - La "Spedizione Abruzzo" partita questa mattina all'alba dal Locarnese (leggi qui) è arrivata nel tardo pomeriggio sui luoghi della catastrofe.



Il grande camion che trasporta le tra frese a turbina che da domattina saranno operative per contribuire allo sgombero della neve è riuscito a raggiungere il comune di Ai Castelli, in provincia di Teramo.

Gio Palmieri, uno dei promotori della spedizione, ha inviato i primi video. La situazione è impressionante. E in uno il brissaghese commenta: "Siamo in paese ed è già un bel macello. Chissà sopra cosa troviamo"...



La spedizione sta suscitando una grande solidarietà tra i ticinesi, che sostengono moralmente i volontari partiti per dare una mano alla gente dell'Abruzzo. L'articolo che liberatv ha pubblicato oggi pomeriggio ha già ottenuto un migliaio di 'like' su Facebook e superato i 5'000 clic.

Pubblicato il 21.01.2017 19:01

Guarda anche
Cronaca
Al momento, di sicuro, ci sono 100 persone evacuate da Bondo, mentre gli escursionisti che si trovavano nella capanne sono stati tratti in salvo con l’elicotteri. In Val Bondasca si registrano 12 edifici fortemente danneggiati o distrutti
Cronaca
Secondo la Procura federale il soggetto è passato da una visione moderata a radicale dell'Islam. Soggetto che fa parte della Lega dei musulmani in Ticino (e in base al Registro di commercio dispone di potere di firma all’interno dell’associazione). Ma il presidente non vuole allontanarlo
Cronaca
Gli imputati arrestati in Ticino hanno precedenti per furti commessi con modalità simili anche in Italia e Germania. Dopo aver trascorso un mese in carcerazione preventiva, i quattro imputati sono stati nel frattempo rilasciati. Nei confronti di due di loro è stato emesso un decreto d'accusa. Gli altri due imputati sono invece in attesa di giudizio.
Cronaca
Inoltre, stipulando l’abbonamento annuale tutto incluso (Fitness+Spa+Splash) durante i due giorni di Open Days, riceverete 2 mesi e un massaggio da 25' in omaggio: abbonamento a CHF 1'290.- per 14 mesi (invece di 12 mesi)