Cronaca
Un altro uomo folgorato sul tetto di un treno. È successo nel tardo pomeriggio a Chiasso. Polizia al lavoro per ricostruire i fatti e identificare la vittima dell'incidente
Gli inquirenti sono al lavoro per stabilire l'esatta dinamica dei fatti e come pure per accertare l'identità della persona coinvolta. Le condizioni dell'uomo sono gravissime
Balerna, 27 febbraio: incidente mortale alla stazione FFS. Ti Press
CHIASSO - La Polizia cantonale comunica che oggi pomeriggio, poco dopo le 17:00 a Chiasso, un uomo è rimasto folgorato mentre si trovava sul tetto di un vagone di un treno, giunto in stazione dall'Italia
 
Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale, della Polizia comunale di Chiasso, i pompieri e i soccorriti del SAM che hanno prestato le prime cure all'uomo. Le condizioni della vittima sono gravissime.
 
Gli inquirenti sono al lavoro per stabilire l'esatta dinamica dei fatti e come pure per accertare l'identità della persona coinvolta.
 
Si tratta del secondo incidente di questo genere in poche settimane. Il 27 febbraio scorso, infatti, un uomo ha perso la vita mentre tentava di attraversare il confine viaggiando sul tetto di un treno TILO diretto verso Lugano. Il treno si arrestò alla stazione di Balerna dove intervenirono soccorritori e polizia. 


Pubblicato il 18.03.2017 18:10

Guarda anche
Cronaca
L'uomo è presunto autore di usura per mestiere subordinatamente usura, appropriazione indebita, falsità in documenti e coazione nei confronti di alcuni dipendenti
Cronaca
L'attrice italiana al quotidiano La Stampa: "La cosa più sconvolgente sono le accuse delle donne italiane, la criminalizzazione delle vittime delle violenze. Ma ora questi uomini, questi mostri, dovranno avere paura così come noi, ogni volta che li abbiamo incontrati, che siamo rimaste da sole con loro, ne abbiamo avuta"
Cronaca
E adesso non c’è più nemmeno lui… Ilario Fidanza si è spento oggi sul mezzogiorno alla Clinica Hildebrand di Brissago, dov’era ricoverato da alcuni giorni al termine di una malattia che l’ha colpito qualche mese fa e, settimana dopo settimana, se l’è portato via, nonostante ripetuti segnali di ripresa. Aveva 74 anni
Cronaca
Il caso è quello che abbiamo sollevato ieri: il Comando aveva chiesto di installare una tettoia sopra una delle entrate dell’edificio che, essendo a tetto piatto, quando piove causa disagi per chi entra e chi esce