Bar Sport
Eventmore racconta una bella storia di incontro tra medicina e sport. Gli organizzatori del convegno sui linfomi hanno messo a disposizione una struttura coperta per i partecipanti alla StraLugano
L'azienda: "Un gesto concreto che sancisce e stimola la collaborazione tra eventi stessi e tra committenti e fornitori, ma soprattutto una forma di ringraziamento nei confronti della Città"
LUGANO - "Notizie che fanno bene allo spirito imprenditoriale e collettivo. Come quella di cui ora EventMore ha il piacere di raccontare".

Così la direzione di Eventmore racconta in una nota stampa che...

"In occasione della Stralugano di questo fine settimana, il popolo degli sportivi necessita di un punto di ristorazione, area premi, raccolta. Un’area ampia, protetta ed ospitale nella quale anche le famiglie al completo, potranno trovare ristoro e condividere le emozioni di uno dei momenti sportivi più importanti per la Città di Lugano. La struttura (pavimentazione, copertura, ecc.), è stata gentilmente offerta dagli organizzatori di ICML - International Conference on Malignant Lymphoma e da EventMore che ne ha seguito la messa in opera.

ICML, congresso medico internazionale in agenda per il mese di giugno, considerata la prossimità del suo evento, ha dato la priorità alla costruzione della tensostruttura ala sud, nella cornice verde di Parco Ciani. L’allestimento va eseguito con anticipo poiché lunedì 22 maggio, inizieranno gli allestimenti tecnici interni; una struttura vuota e inutilizzata quindi questo fine settimana. La direzione ICML ha invece deciso di offrire installazione agli ospiti della Stralugano. Un gesto concreto che sancisce e stimola la collaborazione tra eventi stessi e tra committenti e fornitori ma soprattutto una forma di ringraziamento nei confronti della Città. Una dimostrazione di grande spirito sportivo, nel senso più ampio".

Per informazioni sugli eventi in programma protagonisti della notizia: http://www.stralugano.ch e http://www.lymphcon.ch
Progetto tecnico Parco Ciani a cura di EventMore www.eventmore.ch


Pubblicato il 19.05.2017 14:58

Guarda anche
Bar Sport
Il presidente Renzetti, e quei tifosi bianconeri che ancora si accalorano, lascino andare Paolo Tramezzani al suo destino, con quell’indifferenza che è attitudine dei forti. C’è una nuova squadra e un nuovo staff tecnico a cui dedicare ogni energia e ogni attenzione. Il progetto su cui concentrarsi è questo, senza altre distrazioni. E trovare un attaccante è molto più importante di qualunque allenatore. Del presente o del passato
Bar Sport
Lo svizzero, prossimo a 36 anni (ma l’anagrafe per lui sembra non contare…) ha sconfitto in finale Marin Cilic per 6/3 6/1 6/4 in poco più di un'ora e mezza di gioco: 3 set a 0 e tutti a casa
Bar Sport
In attesa della finale di Wimbledon, il ministro della sanità e della socialità dedica un pensiero al grande tennista rossocrociato: "In un mondo dove tropo spesso sembra prevalere la paura sulla speranza, sembra incredibile che uno sportivo riesca ad unire e costruire ponti"
Bar Sport
Sempre più spesso, quando natura consente, sport e seduzione, sport e… provocazione, vanno a braccetto. E non solo tra le tenniste. GALLERY