Pane e vino
Tamborini punta sul rosa. Durante Cantine Aperte l'azienda di Lamone presenta il nuovissimo 'Osè'. Ecco il programma, tra vini, cocktail e ghiottonerie
In occasione dell’evento ‘Cantine aperte’, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio, dalle 10 alle 18, l’azienda Tamborni Vini presenterà il suo nuovo rosato ‘Osé’
LAMONE - Come ogni tanto accade, certe passioni e tradizioni ritornano. Questo vale anche per il ‘rosé’, un vino che si beveva molto anni fa ma che poi è un po’ tramontato. Ora anche in Ticino, sull’onda delle tendenze internazionali (negli Stati Uniti lo scorso anno si è registrata un’impennata del 7%), alcuni produttori puntano sul rosa, che torna sulle tavole e negli aperitivi sfruttando forse anche l’onda delle bollicine, che hanno nobilitato questo tipo di vinificazione.

In occasione dell’evento ‘Cantine aperte’, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio, dalle 10 alle 18, l’azienda Tamborni Vini presenterà il suo nuovo rosato ‘Osé’. Un vino da abbinare a piatti freschi ed estivi, ideale per aperitivi e serate fra amici.

Sempre durante i due giorni dell’evento verrà proposto il cocktail ‘Marabiv’, composto da rosato Osé e Gin Bisbino.

I visitatori potranno inoltre degustare nella cantina di Lamone il ‘Bastone del Castello’, il nuovo salame al Merlot Tamborini prodotto dal Salumificio del Castello di Castel San Pietro e il il Gincarlin, Zincarlin al Gin Bisbino prodotto in Valle di Muggio. Sempre per i piaceri della gola ci saranno il Blu e i formaggini di capra della Fattoria del Faggio dalla Val Colla e le dolcezze di Valentina Bosia con il suo cioccolato artigianale Aminda, la Grappa Tamborini al Cioccolato e altri dolciumi.







Pubblicato il 19.05.2017 18:43

Guarda anche
Pane e vino
La TIOR SA di Cadenazzo ha a disposizione ca. 10 t di peretto per salsa ed invita la popolazione Ticinese a recarsi presso i depositi di Cadenazzo e Stabio per acquistare e ritirare i pomodori al prezzo di Chf 1.20 kg. Gli acquisti possono essere fatti anche su www.portoacasa.ch
Pane e vino
Da martedì 25 luglio a sabato 5 agosto i centri Coop propongono diverse etichette di vino ticinese con sconti a partire dal 20% e degustazioni
Pane e vino
Stefano vanta un notevole ‘pedigree’ culinario: dopo l’apprendistato al Principe Leopoldo ha lavorato in un ristorante stellato di Neuchatel, poi all’Ascovilla di Ascona, al Kulm di St. Moritz e alla Locanda Orico. Da 5 anni gestisce il ristorante Arcobaleno a Caslano e di tanto in tanto cucina al Lido. Come venerdì prossimo...
Pane e vino
Nei giorni scorsi, Rosaria Braccia e il figlio Michele hanno sottolineato l’anniversario con tre serate di festa, aprendo le porte del ristorante ad amici, autorità e clienti. E durante queste serate, Michele ha ricordato con affetto il padre Gerardo, scomparso due anni fa